Andria, Nazionale Under 21-Germania: la banda “G. Verdi” di Canosa di Puglia suonerà gli inni

0
288

Una scelta non casuale per la Banda Filarmonica “Giuseppe Verdi” di Canosa di Puglia(BT) che nel 2011 è stata insignita del riconoscimento di gruppo di musica popolare e amatoriale di interesse comunale nell’ambito delle celebrazioni dell’anniversario dei 150 anni dell’Unità d’Italia. Nello stesso anno, il 25 settembre, la banda ha tenuto un concerto significativo al Museo delle Arti e Tradizioni Popolari di Roma,organizzato e promosso dal Ministero per i Beni e Attività Culturali in collaborazione del Tavolo Nazionale per la Promozione della Musica Popolare ed Amatoriale per la rassegna “Comuni in Musica”, tesa a valorizzare e divulgare la conoscenza del patrimonio musicale italiano, eseguendo: l’Inno Nazionale di Goffredo Mameli, la sinfonia dell’opera “Nabucco” di G. Verdi, la marcia sinfonica Ernani di G. Verdi ed un medley di musiche tratte dai film di Ennio Morricone.

La storia della Banda Filarmonica “Giuseppe Verdi” è racchiusa nel libro dal titolo “La banda musicale di Canosa di Puglia e l’Azienda Comunale dal 1860 al 2009. Il contratto a termine degli operai musicali tra eventi, opere d’arte e curiosità.” – Editore Levante per la Collana “La Puglia nei documenti” – scritto dal professore Vitaliano Iannuzzi, titolare della Cattedra di pianoforte principale presso il Conservatorio di Musica “N.Piccinni” di Bari, già direttore della stessa come suo padre Sabino(1928-2004).

 La Banda Filarmonica “Giuseppe Verdi” di Canosa di Puglia, che si è sempre distinta per l’intonazione degli strumenti, il rigore nel presentarsi al pubblico ed il repertorio ben assortito è diretta dal Maestro Giuseppe Lentini con 45 elementi in organico, presieduto da Mimmo Azzellino e dal capo banda Michele Di Stasi. Nel corso degli anni la banda canosina, ritenuta una delle più importanti e storiche della sesta provincia pugliese, è stata promotrice delle attività di educazione e divulgazione musicale in quelle fasce di popolazione che non potevano permettersi il lusso di andare a teatro per ascoltare il melodramma.

Inoltre, ha promosso la musica attraverso gli studi delle tradizioni musicali esibendosi per le strade delle città, nelle manifestazioni di rilievo a livello provinciale e inter-regionale, nei riti della Settimana Santa, nelle processioni religiose e nelle feste patronali, riscuotendo consensi unanimi e applausi. Per il prestigioso incontro della Nazionale Under 21 di mercoledì prossimo di Andria (BT) i musicisti della Banda Filarmonica “Giuseppe Verdi” di Canosa di Puglia(BT) hanno promesso di dare il massimo, animati come al solito da grande forza e passione per la musica e offrire così nuove sensazioni al pubblico televisivo e a quello presente in tribuna allo Stadio “Degli Ulivi” mentre proporranno gli inni nazionali sempre suggestivi e carichi di emotività.

Bartolo Carbone

Aggiornamento: Per motivi organizzativi la Banda Filarmonica “G. Verdi” di Canosa di Puglia non prenderà parte all’evento sportivo presso lo stadio “Degli Ulivi” di Andria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here