Trinitapoli, meritevole bonifica da botti inesplosi: per le strade Polizia Municipale con vicesindaco

0
109

“La città è stata ripulita dalle prime ore del mattino –ha detto il vicesindaco Minervino-. Ringrazio i vigili e gli operatori della nettezza urbana che hanno lavorato il giorno di Capodanno per garantire la sicurezza e per ripulire la città. Potrebbe sembrare un lavoro inutile, ma proprio con i botti inesplosi si corrono i rischi maggiori, lo si legge dalle cronache giornaliere. Vi posso dire che anche a Trinitapoli sono stati rinvenuti una serie di fuochi d’artificio e botti pericolosi nel centro abitato, che sono stati prontamente rimossi”.

A Barletta, per esempio, due bambini sono rimasti vittime di gravi incidenti proprio la mattina del 1° gennaio: maneggiando fuochi inesplosi, hanno riportato lesioni alle dita delle mani.

 

Michele Mininni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here