Barletta, presentato Bando regionale “PMI settore commercio”. Mennea: «Alla Bat la maggior fetta possibile di finanziamenti»

0
157

L’incontro tenutosi  a Barletta, presso la segreteria del consigliere, sita in via Cialdini, è stato un momento durante il quale l’esponente regionale del Partito democratico ha voluto spiegare e commentare i vantaggi  previsti  dal bando a favore delle PMI, già esistenti o che debbano essere avviate, così come stabilito dall’ ente regionale .

Durante la conferenza, il consigliere regionale ha  sottolineato  la particolare “vocazione ”  sulla quale si basa il bando posto in essere dalla Regione, che ha inteso , nella stesura dei criteri, incentivare soprattutto  il commercio svolto nei centri storici, le imprese a prevalente gestione femminile e le nuove modalità di commercio al dettaglio basate  sull’e-commerce.

“ La dotazione  dei fondi messi a disposizione dallo Stato e dalla Regione ammonta a circa  6.579.000 euro  riservati essenzialmente alle piccole e medie  imprese commerciali  – ha evidenziato il consigliere regionale  – il contributo a fondo perduto è notevole, ovvero pari al 70% dell’importo richiesto, nel limite massimo previsto  di 25.0000 euro;  dal numero di domande che verranno inoltrate potremmo capire anche lo stato di salute in cui versano le piccole attività commerciali; saranno 343 gli esercizi che potranno chiedere il contributo  e per quest’ ultime saranno pertanto previste agevolazioni  sulle spese di ristrutturazione , attrezzature, programmi informatici e sistemi di sicurezza;  tuttavia – ha proseguito il consigliere regionale – particolare attenzione verrà riservata agli esercenti che  nell’esercizio della propria attività tengano in considerazione anche la tutela dell’ Ambiente;  l’inoltro della domande  prevede da parte  dei candidati il possesso di una casella di posta elettronica certificata (PEC) e di una  firma digitale, onde poter accorciare i tempi di avvio del progetto;  le domande dovranno essere trasmesse a partire dal 4 marzo  sino al 4 aprile 2013.

“L’obiettivo e la motivazione politica  per cui ho voluto tenere questa conferenza   – ha concluso Mennea – è quello,  non solo,  di informare chiunque  fosse interessato al bando che al più presto un  gruppo di lavoro potrà fornire qualsiasi tipo  di informazione in merito, ogni martedì e giovedì dalle 18 alle 20 presso  questa sede di via Cialdini, ma anche che molto probabilmente faremo un giro itinerante in tutta la provincia affinché le PMI sappiano dell’esistenza di questi fondi e la nostra BAT possa avere la maggior fetta possibile di finanziamenti.”

Dora Dibenedetto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here