Bisceglie, “Non aver paura…agisci”: corsi di Protezione Civile nelle scuole della Bat

0
157

Presenti il sindaco di Bisceglie, avv. Francesco Spina, il Prefetto della Bat, dott. Carlo Sessa e l’assessore provinciale, dott. Pompeo Camero, il colonnello Francesco Paolo Greco della Polizia Provinciale Bat , il sig. Gianni De Trizio dell’Unità Specializzata di Protezione Civile della Provincia.

L’iniziativa, rivolta ai ragazzi della scuola secondaria di primo grado “Galileo Ferraris” si svolgerà secondo un calendario di otto giornate con lezioni teorico-pratiche, tenute da unità specializzate di protezione civile e dal personale sanitario della Croce Rossa Italiana, dal Corpo delle Infermiere Volontarie, dal nucleo antincendio dell’associazione Operatori Emergenza Radio di Bisceglie e da psicologi dediti alle attività di emergenza.

I ragazzi potranno di conoscere l’organizzazione della Protezione Civile e come comportarsi in
caso di un evento calamitoso. Al termine, si terrà una verifica del percorso fatto, simulando uno scenario calamitoso attraverso l’evacuazione di un  edificio con consapevolezza e sicurezza.

«Parte proprio da Bisceglie questa importante iniziativa di sensibilizzazione e prevenzione, rivolta ai giovani studenti. Il progetto servirà a divulgare le più adeguate norme comportamentali
in occasione di eventi calamitosi che potrebbero colpire il nostro o altri territori. L’obiettivo è quello di rendere i nostri ragazzi, quali futuri cittadini, responsabili e capaci di diffondere l’attenzione per l’ambiente tra gli amici e gli adulti. In linea con le indicazioni del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile, il verificarsi di eventi calamitosi ci deve stimolare l’esigenza di una maggiore prevenzione e sensibilizzazione: sapere cosa fare in caso di terremoto, alluvione o altra sciagure, può sicuramente contribuire a salvare vite umane. Con questo corso, il Comune di Bisceglie conferma la sua particolare attenzione posta sulla Protezione Civile, voglio ricordare che il
nostro Comune è stato il primo nella Bat a dotarsi di un Piano Operativo Comunale recependo le nuove linee guida impartite dal Dipartimento Nazionale della Protezione Civile e ha partecipato al bando della Regione Puglia in materia di Protezione Civile risultando vincitore e aggiudicandosi un
finanziamento di circa 28 mila euro per l’implementazione della struttura di radio comunicazione emergenziale,” ha dichiarato il sindaco Spina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here