A Roma “Qoco-Un filo d’olio nel piatto”: successo per la kermesse con gli chef di Andria

0
231

Ha esordito Nicola Montereale (Locanda de la Poste) con un “Calamaro scottato su schiacciata di broccoletti alla mediterranea”; quindi Felice Sgarra (Umami) con “Fagottini di grano arso ripieni di ricotta con gambero rosso crudo e aneto”; ed ancora Sebastiano Lombardi (Cielo) con “Agnello della Valle d’Itria con funghi cardoncelli, lampascioni al vincotto e soffice di patate”; per concludere con Pietro Zito (Antichi Sapori) ed il suo “Dolcemandorla al cuore di Extravergine”. Filo conduttore dell’intero menu, naturalmente, un filo d’Olio di Extravergine Cultivar Coratina.

“La rinnovata partnership con Eataly di Oscar Farinetti – ha ricordato il Sindaco di Andria, Nicola Giorgino – costituisce un’operazione di marketing territoriale che può produrre a medio termine interessanti prospettive per il comparto olivicolo andriese. Nelle giornate di Eataly – il più grande ipermercato di alti cibi nel mondo – migliaia di persone hanno potuto avvicinarsi all’Extravergine di Andria ed approfondirne la conoscenza, sotto il profilo del gusto e delle indubbie proprietà salutistiche”.

“Sono particolarmente soddisfatto dell’esperienza di Qoco Capitale – ha sottolineato l’assessore allo Sviluppo Economico della Città di Andria, Benedetto Miscioscia. La performance ai fornelli dei nostri migliori cuochi ha saputo esaltare l’utilizzo culinario dell’Extravergine di Andria, a dimostrazione che la Cultivar Coratina, dall’inconfondibile sapore “fruttato, amaro e piccante” può agevolmente incontrare il gusto di una platea di consumatori sempre più vasta. Nell’intero week end dedicato ai laboratori didattici – ha proseguito Miscioscia – la delegazione andriese ha potuto confrontarsi con un’utenza larga ed eterogenea che ha gradito il nostro prodotto”.

Sono state anche distribuite oltre un migliaio di “Guida all’Extravergine di Coratina”, realizzata per l’occasione dall’assessorato in collaborazione con il GAL “Le Città di Castel del Monte”.

L’appendice romana non esaurisce il ciclo di eventi di questa XIII^ edizione di Qoco. Giovedì 6 dicembre toccherà all’attore – gastronauta, Andy Luotto, prodursi in una lezione sull’Extravergine presso l’Istituto Professionale “Don Riccardo Lotti” di Andria. Nell’ambito della rassegna “Qoco a Scuola” Luotto parlerà agli studenti di educazione alimentare, alternando osservazioni tecniche sul prodotto a considerazioni di carattere umoristico. Sempre nel week end dell’Immacolata è in programma l’Educational Tour per giornalisti e buyer “Sulle strade della Coratina”.

Gran finale domenica in Piazza Catuma con il consueto appuntamento di “Qoco in Piazza”: gastronomia, musica, folklore e sagra popolare per festeggiare degnamente l’olio novello.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here