“SixthContinent”, consumatori consapevoli: a Barletta si è costituito il primo circolo nazionale

0
294

Erano presenti all’incontro la presidente del neonato circolo, ing. Marina Rizzitelli, che ha spiegato l’utilità e la finalità della compagine locale rispetto ad un progetto di respiro internazionale, e i membri del direttivo Tiziana Rotunno, Rossella Lattanzio e Mariano Rotunno, oltre all’avv. Carmen Craca, presidente di “Barletta si fa in Quattro”, l’associazione che ha aderito immediatamente al progetto e che si è fatta promotrice della sua diffusione a livello regionale.

SixthContinent è un social network di consumatori che, grazie ad una app gratuita, è in grado di indirizzare gli acquisti verso le aziende che operano in equilibrio tra i profitti generati e la ricchezza diffusa nella comunità. Il progetto ha preso vita recentemente e si sta diffondendo velocemente su tutto il territorio nazionale ed oltreconfine. L’iniziativa nasce dall’analisi della crisi economica degli ultimi anni ed ha l’intento ambizioso ma concreto di modificare i flussi finanziari ottenendone una ripartizione più equa della ricchezza: a tale scopo il fondatore Fabrizio Politi e il suo team hanno dedicato gli ultimi tre anni a mettere a punto il sistema di classificazione basato sui dati oggettivi di Bilancio elaborati dall’algoritmo matematicoMo.Mo.Sy. (Moderate Monetary System) e a comporre e aggiornare un database comprendente le oltre 500 mila più importanti aziende al mondo, dislocate su oltre 30 Paesi.

Mo.Mo.Sy. funziona basandosi su un algoritmo matematico pubblico e verificabile, in grado di elaborare precisi studi di settore, divisi per tipologia di prodotto, dimensione e Paese, in grado di definire il profilo del settore merceologico e dei parametri che determinano un equilibrio tra quanto un Impresa preleva da una comunità e quanto restituisce in termini di ricchezza. Prodotto lo studio di settore, l’algoritmo assegna uno “Score” alle singole aziende, ovvero un punteggio che insiste innanzitutto sul rapporto tra utili netti e numero dei dipendenti, così da poterla confrontare con lo studio del settore di appartenenza e verificare se il suo modello economico contribuisce alla prosperità del mercato in cui opera oppure lo impoverisce, in quest’ultimo caso l’impresa viene catalogata come “Rossa”, mentre se contribuisce ad una distribuzione equa della ricchezza viene catalogata in “Verde”. La app gratuita Mo.Mo.Sy., per smartphone e tablet Apple e Android, è disponibile anche nella web sulla home page del Social Network Sixthcontinent.org .

Entro il primo semestre 2013 è previsto il lancio del progetto negli Stati Uniti, ma l’Italia ha già dimostrato concretamente di essere pronta a cambiare il corso dell’economia del nostro Paese spostando gli acquisti, infatti già migliaia di consumatori utilizzano l’app Mo.Mo.Sy. per scegliere i prodotti non più solo sulla base di Qualità e Prezzo, ma hanno aggiunto alla loro scelta un nuovo criterio, “l’Effetto Economico” prodotto con quella scelta, ciò che  SixthContinent chiama un acquisto consapevole.

 Il 1° Dicembre 2012, con la prossima Convention di SixthContinent a Milano, verrà avviata la seconda fase del lancio del Social Network dei Consumatori, e sarà consentito a tutti coloro che lo vorranno di avviare un innovativa attività professionale, capace di produrre immediato reddito e lavoro sul territorio assorbendo nuova occupazione. Saranno lanciate due nuove figure professionali il “Green Market Manager” ed il “SixthContinent Store”, che avranno il ruolo, con profili e funzioni diverse tra loro, di rappresentare e reperire le imprese catalogate in “Verde” presenti nel nostro Paese al fine di sviluppare assieme un nuovo canale commerciale il “Green Market”, il mercato digitale all’interno di SixthContinent.

In questo modo le imprese, senza alcun investimento, potranno evitare i costi proibitivi, per molti necessari, per apparire sugli scaffali della Distribuzione Organizzata, ed accedere ad un mercato libero e digitale in grado di raggiungere milioni di possibili acquirenti; al tempo stesso i consumatori consapevoli potranno acquistare beni e servizi a prezzi molto vantaggiosi e nella piena serenità e consapevolezza che quelle imprese crescendo pagheranno le tasse nella nostro Paese, assumeranno nella nostra Comunità, contribuendo così ad un benessere comune.

Le due innovative figure professionali  potranno avviare la propria attività senza alcun costo e capitale iniziale. Chi fosse interessato a partecipare il 1° dicembre alla Convention di Milano per la presentazione e adesione alle nuove figure professionali può contattare il Circolo cittadino SixthContinent Barletta.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here