Ricerche petrolifere alle Tremiti, Rizzi (Pdac): «Autorizzazione criminale di Clini»

0
248

«Evidentemente al ministro del Governo Monti non sono bastate le innumerevoli manifestazioni svoltesi nei mesi passati tra Tremiti e Monopoli per convincerlo a respingere la richiesta della Petroceltic di trivellare il mare delle splendide isole Tremiti», prosegue. L’autorizzazione a questa società potrebbe essere solo la prima di una lunga serie: « Il criminale disegno di fare del mare Adriatico pugliese una base per ricerche di petrolio non si ferma alle isole foggiane, ma va anche oltre fino al Salento, visto che ci sono altre richieste di autorizzazioni che giacciono sul tavolo del ministro in attesa di essere autorizzate».

«Il Governo Monti, per mano del suo ministro Clini, lo stesso che pare essere stretto amico di Riva nell’altro disastro lavorativo ed ambientale chiamato Ilva, si conferma ancora una volta, un nemico dell’ambiente e dei lavoratori. Alternativa comunista si oppone decisamente a questo piano criminale e chiama alla mobilitazione contro queste scellerate autorizzazioni», conclude Rizzi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here