Andria, pubblicato bando per lavori impianti idrici e fognari

0
250

I lavori, pari a 292.000 euro al netto dell’Iva,  si riferiscono allo smaltimento delle acque meteoriche da effettuare in diverse aree dell’abitato ed interesseranno strade di proprietà comunale. I lavori sono essenzialmente di due tipi:

– realizzazione di nuovi tronchi di fogna bianca da inserire su strade  in cui non risulta presente la rete per lo smaltimento delle acque meteoriche; in tal caso i tronchi a realizzarsi si andranno a collegare a collettori esistenti presenti su strade limitrofe;

– inserimento di nuove caditoie, dispositivi che captano le acque defluenti nelle cunette poste nelle carreggiate urbane, in aree in cui è presente la rete fognaria ma le caditoie esistenti risultano insufficienti allo smaltimento delle acque meteoriche.

Le aree interessate dai lavori sono tra le altre: via Talamone, via Apuleio, via Vecchia Barletta (nel tratto che va dalla Ferrovia Bari Nord a via Tertulliano. Tale condotta fognaria servirà a smaltire le acque meteoriche provenienti principalmente dai piazzali del Mercato Ortofrutticolo), piazza Sant’Agostino, via Gentile – via Corato, via Frescobaldi, via G. Poli, via R.Calabria,Via Sant’Andrea – Via Marco Polo, via Salandra,via XX Settembre, via Pisacane, via Crocifisso, via Quarto di Palo, viale Pietro Nenni.

“Abbiamo avviato con il bando appena pubblicato-spiega l’ass. ai Lavori Pubblici, avv. Pierpaolo Matera-la fase procedurale che precede l’assegnazione e quindi l’inizio di questi lavori attesi da decenni. In molti casi si tratta di nuovi tronchi di fogna bianca in aree totalmente sprovviste e anche questa ulteriore procedura portata ad un passaggio molto avanzato conferma l’operatività del settore Lavori Pubblici e dell’Amministrazione”.

“Il nostro programma di opere pubbliche-sottolinea il Sindaco, avv. Nicola Giorgino- procede spedito. Se le procedure legate ad aggiudicazione e contrattualizzazione dei lavori non subiranno ritardi, la realizzazione di queste opere, attese da molto tempo in aree così importanti per la nostra città, segnerà un altro risultato positivo per tutta la comunità”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here