Trasporto ferroviario Bat, soppressa fermata a Trinitapoli del Bari-San Severo: la denuncia di un lettore

0
246

I pendolari dei comuni di Trinitapoli, Margherita di Savoia e San Ferdinando di Puglia, pertanto, sono costretti a rientrare a casa con il treno delle 14.30 da Bari che, mettendo in conto i comuni ritardi quotidiani, li porta a casa alle 16. Altro disagio: non ci sarebbero più le  coincidenze per Margherita e San Ferdinando.

Un disservizio che esaspera i pendolari, i quali  si rivolgono agli organi di informazione locale nella speranza di sollevare la questione presso chi di competenza, in primo luogo le istituzioni del territorio.

Scrive un lettore: “Egregio Direttore,  sono un semplice cittadino di Margherita di Savoia che lavora a Bari. Le spiego il motivo perchè le faccio queste poche righe: con l’orario delle Ferrovie dello Stato entrato in vigore l’ 11/06/2012  sono stati penalizzati i PENDOLARI  che partono da Trinitapoli a Bari e viceversa.

Nella giornata di ieri siamo partiti da BARI alle ore 14.15,  il controllore ci avvertiva dopo che siamo partiti che questo treno non fermava a TRINITAPOLI! Gli abbiamo detto come mai non ferma,  ci rispondeva che non sapeva nulla di chi ha fatto gli orari:  praticamente le Città di TRINITAPOLI SAN FERDINANDO DI PUGLIA E    MARGHERITA DI SAVOIA,  ques’ultima tanto gemellata con Miami, sono state ulteriormente penalizzate,  perchè siamo arrivati ieri pomeriggio alle ore 16.30. Il disagio lo abbiamo avuto sia noi pendolari che anche quelle povere persone che vengono a fare le famose cure Termali.

Speriamo che si possa fare qualche cosa in merito alla nostra richiesta . Grazie”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here