Trasferimento a Barletta sede Asl Bt, sindaco Maffei: «Scelta razionale, basta polemiche»

0
91

«Indirizzo il personale ringraziamento al Presidente Vendola; ai Consiglieri proponenti Caracciolo e Alfarano; ai Consiglieri Mennea e Pastore – adoperatisi con regolarità per conseguire quest’ obiettivo – nonché, in generale, a tutti i rappresentanti istituzionali, del territorio e non, che hanno riconosciuto l’oggettiva opportunità del parere favorevole», prosegue il primo cittadino di Barletta.

Nella seduta di ieri, 26 giugno, il  Consiglio regionale pugliese ha infatti approvato l’emendamentoLegge di assestamento e di prima variazione al Bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2012”, che prevede l’istituzione di un nuovo capitolo di spesa di 350 mila euro finalizzato al trasferimento della sede legale ASL BT da Andria a Barletta.

Il Sindaco aggiunge che «La scelta, rispondendo al criterio della razionalità, implica favorevoli ricadute anche in tema di economicità, da non sottostimare in questo delicato momento per la sanità. Considero tale osservazione condivisibile ed invito a non alimentare polemiche logore e insensate».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here