Sanità Bat, Ventola: dopo Attolini, chiede incontro alla 3^ Commissione della Regione

0
159

“Se qualcuno sostiene che la Provincia di Barletta – Andria – Trani debba continuare a subire un trattamento così impari dalla Regione Puglia, senza che nessuno dica o faccia nulla, si sbaglia di grosso” ha affermato il Presidente Francesco Ventola.

“Per questo – ha sottolineato – dopo l’esito infruttuoso della riunione con l’Assessore Attollini ho prontamente chiesto un’audizione al Presidente della 3^ Commissione Leonardo Marino per porre all’attenzione la disparità di trattamento tra la nostra e le altre Province pugliesi”.

Secondo Ventola “Da ormai diversi anni la Asl della nostra Provincia è quella in assoluto meno indebitata in Puglia e che chiude ogni anno il suo bilancio con perdite molto minori rispetto alle altre Asl della Regione. Ciononostante, ogni qual volta si decide di contenere la spesa e di effettuare tagli sulla Sanità, il primo territorio a doverne risentire è proprio il nostro, come è accaduto con la chiusura dei nosocomi di Minervino Murge e Spinazzola o di reparti di primaria importanza a Canosa di Puglia e Trani. Viceversa – ha aggiunto il Presidente della Provincia – quando si ha la possibilità di investire risorse economiche, lo si fa da altre parti: emblematico, in tal senso, il caso del San Raffaele di Taranto”.

Nella stoccata conclusiva in questa battaglia nel delicato campo sanitario Ventola ha dichiarato “Probabilmente qualcuno in Regione ci considera di categoria inferiore, ma dimentica che il nostro impegno a tutela del diritto alla salute dei nostri cittadini non si fermerà davanti a nulla, come avremo modo di far notare, non appena me ne sarà data la possibilità, alla Commissione “Assistenza Sanitaria e Servizi Sociali” della Regione”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here