Barletta, Fascicolo del Fabbricato: il 10 luglio firma protocollo Regione-Comune

0
145

Il progetto, finanziato dalla Regione per un importo di € 100.000,00, prevede un’articolata serie di attività, finalizzate sostanzialmente a tutelare la sicurezza degli abitanti e salvaguardare il patrimonio immobiliare attraverso la sperimentazione e l’implementazione di un sistema di verifica periodica delle condizioni di stabilità strutturale da applicare poi a tutti gli edifici presenti sul territorio comunale.

Ulteriore obiettivo, è quello di realizzare un sistema di classificazione dei fabbricati uniforme a livello regionale ed in grado di assolvere anche agli obblighi informativi nei confronti delle autorità centrali. Il monitoraggio sarà realizzato entro scadenze definite dal personale tecnico dell’Amministrazione comunale e prevederà la collaborazione del Servizio regionale ai Lavori pubblici e degli Ordini professionali competenti. La predisposizione e gestione dei dati avverrà mediante procedure informatizzate.

«La firma del protocollo – dichiara il Sindaco Maffei – costituisce l’avvio di un percorso operativo per l’affermazione, perentoria, della prevenzione e della sicurezza nel contesto del patrimonio edilizio pubblico e privato. Il doloroso ricordo della tragedia del 3 ottobre 2011 ed  il potenziale pericolo sismico, impongono meticolose azioni di verifica delle condizioni statiche dei fabbricati attraverso metodi moderni e qualificati contemplati nel protocollo. Gratitudine deve essere indirizzata alla Regione Puglia per la celerità e disponibilità dimostrata nel perfezionare il progetto di prossima firma che, denotando efficienza delle istituzioni, si candida a rappresentare un validissimo strumento di controllo».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here