“Through the Looking Glass”, a Nottingham la mostra del barlettano Mariano Doronzo

1
55

Mariano Doronzo è un artista barlettano che in Inghilterra ha cominciato a sperimentare l’arte della fotografia e ha deciso di completare una raccolta di poesie iniziata anni prima, che a breve sarà pubblicata anche in inglese e della cui versione italiana abbiamo già parlato sul QI.

Dopo essere vissuto a Bristol, si è trasferito a Nottingham ed è qui che ha intrapreso un progetto fotografico che riscuote interesse in Italia e Inghilterra. La nuova exhibition è un progetto che si chiama Through the Looking Glass e descrive, tramite la fotografia, il periodo di scoperta e adattamento alla nuova città inglese. Come lo stesso Mariano spiega a noi, e a un giornale di Nottingham, i primi tempi, appena arrivato in città, non conoscendo luoghi né persone, ha voluto impiegare il suo tempo libero girando per la città e i suggestivi vicoli che la caratterizzano. Allo stesso tempo il pretesto della fotografia ha costituito un pretesto per creare connessione con gente che non conosceva e rompere il ghiaccio.

Alcune foto sembrano rappresentare proprio quelle sensazioni che, quando ci si trasferisce soli in paesi e città nuove, portano ad osservare da lontano e anche con un po’ di invidia quella gente che capita alla vista mentre per esempio è in compagnia in un cafè, magari seduta vicino le vetrine. La fotografia può immortale quei momenti di vite altrui forse in grado di raccontare ancor meglio le sensazioni dietro l’obiettivo.

Guardando attraverso il vetro che separa, la lente della macchina fotografica, i filtri e cambiamenti che condizionano i nostri punti di vista sulle cose, che permettono di indossare nuovi panni e comprendere l’essenza della fotografia, quello di catturare un momento e amplificarlo nella sua emozione.

Lo sguardo di Mariano Doronzo fa tutto ciò attraverso una macchina fotografica analogica, Praktica film camera e un HP5 black & white film, stampati su carta di fibra.

Through the Looking Glass sarà inaugurata il primo febbraio e resterà in esposizione per tutto il mese presso The Alley Cafe a Nottingham.

Altri progetti fotografici sono stati già ospitati in Puglia, in Italia e Inghilterra, sempre realizzati con macchina analogica e il concetto che intende la fotografia come strumento per conoscere gente interessante con le sue storie da raccontare; un modo per esplorare e conoscere il mondo. L’elenco completo è qui: www.marianodoronzo.com.

Mariano ha appena intrapreso una campagna di crowdfunding ed è possibile supportare lo sviluppo del suo ultimo progetto tramite questo link: https://igg.me/at/marianodoronzo/x/15936356 con l’opportunità di esporre i suoi lavori in altri luoghi come la Surface Gallery a Nottingham.

Mirella Vitrani