Premio Internazionale Federico II e Poeti tra le stelle: tra i vincitori il tranese Angelo Avveniente

0
826

La manifestazione che avrà luogo  domenica 12 ottobre alle ore 18,00 è stata   promossa dalle associazioni The Lunar Society, ideatrice del Premio, Società Astronomica Pugliese ed Apuliae Manuscripta di Conversano(BA),  ed ha ottenuto il patrocinio e  la collaborazione degli Istituti Italiani di Cultura all’estero, dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF), dell’European Southern Observatory  (ESO), dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA), dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), dell’Unione Astrofili Italiani(UAI),  del Virtual Telescope Project, della rivista Coelum Astronomia e di Astronomers Without Borders (AWB).

La V Edizione  del  Premio Internazionale Federico II e i Poeti tra le stelle  in dirittura d’arrivo ha visto la partecipazione di oltre cento autori e studenti, tra i quali diversi residenti all’estero, grazie all’azione promozionale svolta dagli Istituti Italiani di Cultura che ne hanno diffuso il bando, in particolare in Svezia, Cile, Usa, Cipro e Canada. La disamina dei lavori ha permesso di constatare che sono state complessivamente presentate : 78 opere poetiche, 25 opere narrative, 21 opere pittoriche, 24 opere fotografiche e 17 opere da parte di  studenti che sono state esaminate da una giuria qualificata, presieduta da Giuseppe Bianco, Direttore del Centro di Geodesia Spaziale ASI di Matera e da Pasqua Gandolfi, responsabile Sezione Astrocultura dell’Unione Astrofili Italiani.

Al termine sono stati  proclamati  i seguenti vincitori:  Paola Focardi, di Budrio (BO) con  l’opera poetica “L’Universo”  sarà incoronata Poeta tra le Stelle 2014; Katia Ratti, di Seregno (MB),  autrice dell’opera narrativa “Vita da star”, è la vincitrice del III Premio Internazionale Federico II De Arte Narrandi 2014; Valerio Campobasso, di Triggiano (BA), autore dell’opera narrativa “Pensieri inquieti in una notte stellata” è il  vincitore del Premio Speciale della Giuria del III Premio Internazionale De Arte Narrandi  per le  opere narrative 2014; Antonella De Lucia, di  Bari, autrice dell’opera artistica “Salirò fino alle stelle” è la vincitrice del II Premio Nazionale Federico II Stupor Mundi per le  opere artistiche 2014; Lucia Torelli, di Bari, autrice dell’opera artistica “Quando il buio sa di mare e di lontano” è vincitrice del  Premio Speciale della Giuria  del ‘II Premio Nazionale Stupor Mundi  per le  opere artistiche 2014; Giuseppe Donatiello, di Oria (BR), autore dell’opera fotografica “Apulia terra solis” è il vincitore del  II Premio Nazionale Federico II Stupor Mundi per le opere fotografiche 2014; Angelo Avveniente, di Trani (BT), autore dell’opera fotografica “Riflesso di Luna”, è il vincitore del ‘Premio Speciale Coelum Astronomia 2014  in ricordo di Ellen Pokutova, giovane e brillante “Poeta tra le stelle” recentemente scomparsa; Francesco Silvestris, studente di Molfetta (BA), autore dell’opera narrarativa “Il Duath” è vincitore del  V Premio Nazionale Federico II Puer Apuliae 2014; Chiara Amore,  studentessa dell’Istituto E. Duse di Bari, autrice dell’opera poetica “Guardo il mare” è la vincitrice del V Premio Nazionale Federico II Puer Apuliae 2014 che ritirerà il  Premio speciale opere poetiche.

Definito il cast della cerimonia di premiazione, in calendario domenica 12 ottobre alle ore 18.00, che sarà condotta da Maria Liuzzi, giornalista del Tg Norba 24, ed avrà ospiti d’onore : Tito Stagno, noto giornalista, voce storica delle imprese spaziali per la RAI, che nel 2009 ha scritto con Sergio Benoni il libro dal titolo “Mister Moonlight – Confessioni di un telecronista lunatico”; e, l’astrofisico di fama internazionale Massimo Della Valle, studioso di fenomeni altamente energetici ed autore della scoperta della più lontana esplosione stellare mai osservata dall’uomo, attualmente ricopre l’incarico di direttore dell’Osservatorio Astronomico di Capodimonte. Annunciati tra gli altri gli interventi del sindaco di Acquaviva delle Fonti Davide Carlucci per gli onori di casa, di Giuseppe Bianco, presidente della Giuria del Premio e dell’astrofisico Gianluca Masi.

In concomitanza della cerimonia sarà visitabile una mostra d’arte, curata da Tiziana Sala, membro della Giuria, per la presentazione delle opere che hanno partecipato al Premio Internazionale Federico II e i Poeti tra le stelle, finalizzato a promuovere le conoscenze e gli studi dell’astronomia, coinvolgendo i giovani e gli studenti, attraverso il suo incrocio con altre forme di espressione comunicativa, rendendo omaggio alla grande figura dell’imperatore del sacro romano impero che alla Puglia ha lasciato un’eredità di inestimabile valore storico e culturale.

Bartolo Carbone

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here