A Trani V edizione “FierA di esserCI” dell’Azione Cattolica

0
637

L’iniziativa – che vede il patrocinio dell’Assessorato alle Risorse Agroalimentari della Rigione Puglia e della Città di Trani con la partecipazione del ‘Gal Ponte Lama’ – si snoderà secondo il seguente programma:

Trani, Piazza Plebiscito (antistante la villa comunale), ore 8.30-9.00, Accoglienza

Ore 10.00 – 12.00, Testimonianze: Sindaco di Lampedusa o un suo delegato – Presidente di AC di Agrigento

Ore 12.30, S. Messa presieduta dall’Arcivescovo Mons. Giovan Battista Pichierri

Ore 13.30, Pranzo a sacco

Ore 14.00, Visita agli stand

Ore 15.00 – 17.00, Festa finale

Nel seguente comunicato firmato dal Presidente diocesano di AC, Dott. Antonio Citro,  vengono illustrati contenuti e finalità dell’evento:

“L’Azione Cattolica diocesana è pronta per la V edizione di “fierA di esserCI”!

L’Azione Cattolica diocesana di Trani-Barletta-Bisceglie, festeggia il 25° anniversario dicostituzione 1989 – 2014, dall’unificazione delle tre ex diocesi distinte di Trani, Barletta e Bisceglie. Sono 25 anni di intenso lavoro per creare una unitarietà, un cammino comune nella nostra Chiesa locale. L’intento dell’AC è sempre stato, ed oggi lo è ancora di più con le indicazioni di Papa Francesco, quello di dare una testimonianza cristiana credibile, nel tessuto laico delle nostre città.

Vivremo questa festa, con la manifestazione “fierA di esserCI”, Domenica 12 ottobre ’14 a Trani in P.zza Plebiscito, antistante la villa comunale nella quale saranno allestiti tanti stands in rappresentanza dei tanti gruppi, movimenti e associazioni che nel territorio della nostra Arcidiocesi, offrono un servizio alla Persona!

Siamo grati e ringraziamo il nostro Pastore, il Vescovo S. Ecc.za Mons. Giovanni Battista Pichierri che in modo amorevole segue il nostro cammino, ci incoraggia ad essere lievito nelle nostre comunità e con spirito filiale lo accoglieremo per un suo saluto alla nostra iniziativa.

La nostra attenzione verrà data alle persone meno fortunate di noi che cercano spiragli migliori per dare dignità alla propria esistenza! In particolare porremo la nostra attenzione sugli immigrati che arrivano in Europa, toccando suolo all’isola di Lampedusa. Nostro ospite sarà il Presidente diocesano dell’AC di Agrigento, Arch. Massimo Muratore, nel cui territorio rientra l’isola di Lampedusa.

L’obiettivo principale per noi di AC è la formazione delle coscienze e intendiamo far questo affrontando questo aspetto, così particolare da diversi anni nella nostra Europa, ma che solo con coraggiosi aiuti personali si tenta di fronteggiare!

Intendiamo promuovere la cultura dell’accoglienza nelle nostre città, a partire dagli aderenti e simpatizzanti dei gruppi di AC, perché si possano favorire quelle iniziative che sono di sussidiarietà alle azioni governative e che ancor di più favoriscono la fraternità tra Persone, perché ci si riconosce davvero fratelli e bisognosi di aiuto reciproco.

I ragazzi dell’ACR, di età compresa tra i 6 e i 14 anni, vivranno a loro misura questa giornata di testimonianza cristiana, animando diverse piazze della città di Trani, per evidenziare quanto il protagonismo dei ragazzi è comunque una voce da considerare da parte del mondo adulto.

Altri ospiti eccellenti, saranno quelli provenienti dalla comunità cattolica di Berat in Albania, con i quali da diversi anni abbiamo avviato un gemellaggio. La dimensione internazionale è parte integrante della vita quotidiana dei gruppi di AC e questi incontri contribuiscono ad alimentare e rafforzare la nostra fede, proprio a contatto con chi assapora e lotta perché possa manifestare la propria religiosità.

Un segno di questa giornata sarà anche l’annullo filatelico realizzato da Poste italiane, su una cartolina appositamente realizzata per l’evento. Con spirito di fratellanza, invitiamo tutti a condividere la nostra gioia”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here