“Dialokids”, i Dialoghi di Trani a misura di bambino: tema il digitale

0
301

Parlare di Futuro vuol dire riferirsi alle nuove generazioni, ai più piccoli, la cui crescita è strettamente collegata all’utilizzo del digitale. Per questo il ricco programma dei Dialokids 2014, organizzati da Libreria dei giovani lettori Miranfù di Trani, vede la collaborazione di Mamamò – portale dedicato ai contenuti digitali per bambini e all’educazione digitale.

I nativi digitali assistono all’evoluzione del modo di leggere, scrivere e di acquisire informazioni. Il digitale ha modificato il ruolo dell’editore, ma anche quello del lettore e il concetto stesso di libro. Gli eventi in calendario dei Dialokids 2014 hanno l’obiettivo di mostrare come il binomio “digitale-bambini” non è negativo se accompagnato dal supporto dei mezzi tradizionali come libro, fogli e matite. Se utilizzato adeguatamente, il digitale può diventare occasione di apprendimento e sviluppo di nuove competenze.

Durante la tre giorni de I Dialoghi di Trani i bambini si confronteranno con App creative per inventare storie, creare personaggi e imparare ad amare la lettura attraverso l’uso del digitale. Cercheranno di esplorare come tablet e smartphone influenzino le modalità narrative e come a scuola, a casa, in biblioteca si possa crescere con il digitale, senza rinunciare al racconto, alla creatività, all’apprendimento.

Si partirà giovedì 25 settembre, alle ore 10.00 presso la Biblioteca Comunale G. Bovio di Trani, con la premiazione del concorso letterario “Il Tesoro del BiblioApeCar”, la prima biblioteca itinerante di Trani. Alle ore 18.00 presso la “Sala Sud” nel Castello Svevo di Trani, con “APP… untamento con le storie”, che vedrà tradizione e tecnologia al servizio della fantasia con il laboratorio a cura di Libreria Miranfù, realtà dinamica e attenta alla promozione della lettura tra i più piccoli, e Mamamò, portale, specializzato nelcomplesso dei media digitali, attraverso recensioni di app e notizie sulla media education, sulla scuola digitale, sui videogiochi e sulla tecnologia rivolta ai bambini.

Venerdì 26 settembre, con due incontri dalle ore 9 alle 10,30 e uno dalle ore 10,45 alle 12,15, si prosegue con “Dentro le storie”. Un tuffo nelle APP di Elastico per scoprire “Pinocchio”, “Ulisse” e i “Dadà”, veri e propri successi digitali. Alle ore 18.00 appuntamento con Storie in un touch. Elastico presenta le APP “Pinocchio”, “Ulisse” e i “Dadà” e terrà il laboratorio interattivo per lettori “futuristi”.

Sabato 27 settembre doppio appuntamentopresso Sala “Cortile sud” del Castello Svevo di Trani- uno dalle ore 9.00 alle 10.30 e l’altro dalle 10.45 alle 12,45 – con l’autore Massimo De Nardo, autore del libro “Che mestieri fantastici”, edito da Rrose Slavy Edizioni; alle ore 18.00, presso la Biblioteca Comunale G.Bovio di Trani, si parlerà di Immaginazione 2.0: crescere con il digitale a casa, a scuola, in biblioteca. Insegnanti, genitori, bibliotecari e curiosi si confronteranno sui temi dell’educazione digitale e dei nuovi modi di “leggere”. A seguire, alle ore 21.00 presso la sede di Libreria Miranfù, Notte Bianca per piccoli sognatori II edizione, in compagnia del buio, dei libri con sacco a pelo e un cuscino per una notte… da raccontare.

Domenica 28 settembre a chiudere i Dialokids, alle ore 18.00 presso lo chalet della Villa Comunale di Trani, è “La città dei nuovi prìncipi”, spettacolo teatrale a cura della compagnia “Il Carro dei Comici”.

Per tutti gli eventi in programma è necessaria la prenotazione:

App… untamento con le storie: max 15 partecipanti; età dai 6 ai 10 anni

“Storie in un touch”: max 15 partecipanti; età dai 6 ai 10 anni

“Notte bianca per piccoli sognatori”: Max 20 partecipanti; età dai 7 ai 10 anni

Per info:

Libreria dei giovani lettori “Miranfù” – Via Pisa 48/54

Tel. 0883.480078 Mob.: 340.6105956

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here