Canosa di Puglia, spettacolo teatrale “Niobe”: il mito della superbia punita

0
350

La trama segue quella del mito classico: Niobe, figlia del re lidio Tantalo, aveva sei figli e sei figlie di cui andava fiera. Se ne vantava specialmente con la sua rivale Latona, madre di soli due figli, Apollo e Artemide, che uccisero i dodici figli di Niobe. Quest’ultima, disperata, fu trasformata in sasso dal dolore e, pur essendo pietra, non cessò di piangere.

Lo spettacolo, all’interno della festa conclusiva del Primo Camposcuola di Pietra Caduta, è presentato dalla Fondazione Archeologica Canosina e dal GRUPPO TEATRALE PRO LOCO ChivivefarumorE, che tornerà in scena dopo il successo de Il lamento di Iride, presentato al pubblico canosino qualche mese fa.

 

Dalila Di Gioia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here