A Barletta Open Day Ai.Bi. “L’adozione è una cosa meravigliosa”

0
982

I partecipanti potranno incontrare personale competente e professionisti del settore adozioni, conoscere i testimonial e ascoltare le testimonianze delle coppie che hanno già vissuto questa esperienza di accoglienza.

L’Open Day 2014 è uno strumento del progetto “L’adozione è una cosa meravigliosa”, nell’ambito della campagna “Fame di mamma” di Amici dei Bambini.

Il programma dettagliato dell’Open Day 2014 per la sede di Ai.Bi. Puglia a Barletta presso la Sala Convegni della parrocchia del SS. Crocifisso, Via Zanardelli, 33:

ore 11.30: S. Messa presso la parrocchia del SS. Crocifisso di Barletta; presiede S.E. Mons. Giovanni Battista Pichierri – Vescovo della Diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie e Nazareth;

ore 12.30: S.E. Mons. Giovanni Battista Pichierri benedirà ed inaugurerà la  nuova sede Ai.Bi. Puglia – Barletta Via Zanardelli, 6;

dalle ore 16.00 – presso la Sala Convegni della Parrocchia SS. Crocifisso – Barletta:

– “L’Adozione è una cosa Meravigliosa”, a cura del coordinatore regionale Antonio Gorgoglione;

– “Dai primi passi alle tappe per l’adozione internazionale”, a cura della referente Ai.Bi. Puglia, Floriana Canfora;

– “I servizi offerti da Ai.BI.: corsi, approfondimenti, sostegno psicologico, accompagnamento … “ a cura della psicologa, Caterina Calamo

– Video “Sulla poltrona del Papa”;

– Le famiglie si raccontano: testimonianze di adozione

– La battaglia politica di Ai.Bi.: la riforma dell’adozione internazionale, a cura di Antonio Gorgoglione, coordinatore regionale, e Floriana Canfora, referente Ai.Bi. Puglia.

“Gli aspiranti papà e mamme, – spiegano gli organizzatori – infatti, potranno incontrare personale competente e professionisti del settore, pronti a illustrare l’iter, le pratiche e il percorso da compiere per avvicinarsi all’adozione, fornendo tutte le informazioni necessarie. Inoltre, sarà conoscere i testimonial delle campagne targate Amici dei Bambini, ascoltare le testimonianze delle coppie che hanno già vissuto l’esperienza dell’adozione e riflettere con loro sull’importanza di una tale scelta di vita.

L’accoglienza di un bambino abbandonato è sempre più una necessità in un mondo che attualmente conta 168 milioni di minori che crescono senza famiglia, di cui più di 15 milioni sono orfani di entrambi i genitori a causa dell’Aids. Solo in Italia sono 30mila i bambini fuori famiglia. Dati che fanno dell’abbandono la quarta emergenza umanitaria mondiale”.

Info:

Dott.ssa Floriana Canfora

Responsabile sede Ai.Bi. Puglia

Via Zanardelli 6 Barletta

0883571890-barletta@aibi.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here