Andria, XVIII Festival Castel dei Mondi dal 21 agosto: presentato in Regione Puglia

0
235

Gli eventi in programma animeranno i luoghi  della città andriese dal 21 al 31 agosto.

“Il Festival Internazionale Castel dei Mondi, raggiunta la maggiore età, grazie anche al programma “Roadshow” di Pugliapromozione, ha varcato i confini nazionali, rafforzando l’appeal della manifestazione nei confronti del movimento turistico-culturale internazionale e confermando la sua vocazione nel diffondere la cultura del teatro, in Italia ed all’estero, quale elemento di valorizzazione e trasformazione della città e di un intero territorio-ha affermato il sindaco di Andria Nicola Giorgino-. Il Festival, divenuto un evento culturale di punta ed un appuntamento prestigioso ed insostituibile della Regione Puglia, offre oggi alla città di Andria ed all’intero territorio nuove sfide con la convinzione che le attività culturali e teatrali contribuiscano anche a sviluppare e stimolare una profonda e duratura coesione sociale e concrete possibilità di crescita economica. Investire nella cultura nei periodi di crisi e nonostante i tagli e la scarsità di risorse, vuol dire scommettere sulla forza e sulla capacità di innovarsi e cambiare pelle del nostro territorio, vetrina di una regione Puglia in grande evoluzione”.

Per Silvia Godelli, Assessore al Mediterraneo, Cultura, Turismo / Regione Puglia, “Castel dei Mondi è uno dei più importanti festival di teatro nel contesto della scena italiana e di quella europea. Intitolato al più suggestivo Castello della nostra terra, il magico Castel del Monte, si caratterizza per la novità, il coraggio e lo spessore delle sue proposte artistiche, e in pari tempo per la sua capacità di coinvolgere ampissime fasce di pubblico e di giovani. Ci avviciniamo alla prossima edizione, dunque, con il fervore, la creatività e la gioia che annunciano un grande evento culturale, e con la certezza che anche quest’anno coglieremo tutti insieme, artisti, pubblico e istituzioni, un grandissimo successo”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here