A Margherita di Savoia l’arte di Vincenzo Mascoli sbarca in spiaggia: progetto “Story”

0
228

 L’idea di unire arte e spiaggia, nella suggestiva e raffinata location del Bella Gaia nasce da un’idea di Fabio Ricciuti, imprenditore e dj sempre pronto e aperto a qualsiasi contaminazione artistico – culturale.

In una location inusuale rispetto alle formali gallerie, l’arte recupera una funzione sociale: il Lido diventa un open space in cui l’arte abbatte pregiudizi e barriere, ospitando il desiderio dell’artista Mascoli di relazionarsi con un pubblico diverso, anche non specialistico, in una struttura utilizzata per il relax e il divertimento.

Connubio caro all’artista, che nelle sue opere trasforma “Tutto in un gioco”, in una contraddizione di intenti che elimina interpretazioni basate sulla logica. Passato e presente, grandi e piccoli, gioia e divertimento. Sono associazioni che caratterizzano le serie del progetto Story, che nasce da una sinergia tra realtà operative differenti. E’ una vera e propria sfida non convenzionale giocata sulle argomentazioni della Partecipazione Attiva del mondo della Cultura dell’Arte contemporanea e un possibile fruitore disattento, pronto a immergersi in un giorno o settimana di relax.

“Come poter indagare la natura delle cose senza oltrepassare una data linea di confine, cogliendone gli aspetti “superficiali” in un’atmosfera di pensiero che raggruppi in sé la pluralità?”, si legge nel testo critico di Alexander Larrarte. Agli spettatori l’ardua sentenza.

Nonostante la giovane età, Vincenzo Mascoli, tra le varie mostre personali e collettive può vantare: National Accademy, New York, “La strada con la valigia” (2008), Triennale CRT Teatro dell’Arte, Milano (2008), Galleria Teatro Curci, “Biennale di Arte Contemporanea De Nittis”, Barletta (2009), Galleria Belle Arti, “L’Arte in Viaggio”, Barcellona (2010), Ateneo- Salone degli Affreschi, “Identità”, Bari (2011), Pinacoteca Albatros, “Il viaggio”, Mosca (2011), Galleria EmmaInfante , “Lirica materia”, Torino (2011), Ex Chiesa San Francesco, “Sequenze visive”, Como (2011), Public Jubilee, “I volti della notte”, Corato (BA) – Berlino – Londra – Amsterdam – Miami – New York – Milano (in progress 2012), “Profondamente_Superficiale” evento collaterale: “Andy Warhol. I want to be a machine” Castello Aragonese Otranto (2012) ” Framment_Azione” Laterza Ta Palazzo Marchesale (2012) “Sequenze di Racconto” 83 Pitti Uomo Immagine Firenze (2013), “Gutai” San Francisco Art Istitute (2013) , “Metafisa a Sud” evento collaterale a De Chirico castello Aragonese Otranto ( 2013). Ètuttoungioco pinacoteca Civica Miani Perotti Cassano ( 2013) Artèpop galleria La Bottega dell’arte Ostuni (2014) Biennale Dicillo Triggiano (2014) Aniconica Galleria Babylon Roma Arts award for 2008” a New York City, U.S.A. Vince il Primo Premio Nazionale al Galà della politica. E tante altre…

La mostra personale verrà inaugurata sabato 9 agosto alle ore 19 e le opere resteranno esposte fino al 30 settembre 2014, dalle ore 7 alle 24, tutti i giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here