A Canosa presentato “Puglia Tipica 2014”: il segreto è l’unione, per la cultura e il territorio

0
336

 La conferenza è stata aperta dal sindaco Ernesto La Salvia che, dopo i saluti, ha ceduto la parola alla presidente della Pro Loco di Canosa, Anna Maria Fiore. La stessa ha espresso soddisfazione per l’organizzazione dell’evento, porgendo i suoi ringraziamenti all’amministrazione e alle associazioni che hanno collaborato; il segreto del progresso culturale di ogni paese è, infatti, l’unione delle stesse a favore della cultura e non il perseguimento di obiettivi individualisti.

Anna Maria Fiore ha poi presentato il programma dell’evento, che coinvolgerà le strade del centro storico canosino e sarà palcoscenico di iniziative culturali; una di queste è lo spettacolo teatrale Il Lamento di iride, del gruppo teatrale Pro Loco, che si terrà il 28 giugno presso il Palazzo Iliceto. A presentarlo, alla conferenza, l’attore Sabino Boccaforno e l’autore Vincenzo Orfeo.

L’assessore Gianni Quinto ha poi introdotto il libro della Prof.ssa Elena Di Ruvo, costumista e scenografa. Il libro, Il costume nella tradizione contadina – Canosa tra la fine dell’800 e il primo ‘900, spiega l’autrice, nasce dopo studi decennali e accurati sugli abiti dei nostri antenati e ha come fine “il tentativo e l’impegno di recuperare le tradizioni e le radici del territorio”. Gli abiti storici della Prof.ssa Di Ruvo sono esposti da qualche giorno all’interno delle vetrine dei negozi del paese.

Puglia Tipica darà inoltre spazio, il giorno 29 giugno, alla finale del Festival della Creatività, concorso musicale organizzato dalla Pro Loco con il patrocinio del Comune, della Provincia e di Puglia Sound. Ad illustrare le modalità di svolgimento del concorso è stato uno degli organizzatori, Marco Tullio Milanese. L’evento sarà patrocinato dal GAL MURGIA PIÙ, il Gruppo di Azione Locale dei comuni di Canosa di Puglia, Gravina in Puglia, Minervino Murge, Poggiorsini, Ruvo di Puglia e Spinazzola, rappresentato ieri da Serena Ferrara.

All’apertura della conferenza un gruppo di ragazzi in abiti storici si è esibito all’ingresso del palazzo, mentre gli ospiti hanno potuto degustare il tipico gelato di grano arso preparato da Fabio Pellegrino.

Il programma di Puglia Tipica 2014

Dalila Di Gioia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here