Canosa di Puglia, “Ciao raghezzi”: prima kermesse di cabaret dedicata a Lino Banfi

0
290

 Ritorna sul palcoscenico canosino l’attrice Rosanna Banfi, madrina della manifestazione, che per l’occasione presenterà le attività in corso della “Susan G. Komen Italia”, organizzazione senza scopo di lucro basata sul volontariato, che opera dal 2000 nella lotta ai tumori del seno, un problema di grande rilevanza sociale. I tumori del seno rappresentano infatti le neoplasie maligne più frequenti fra le donne di tutte le età e la principale causa di morte nella popolazione femminile oltre i 35 anni; anche gli uomini, seppure occasionalmente, possono sviluppare questa malattia, si tratta di 1 caso ogni 100 tumori del seno.

La Komen Italia è impegnata per aumentare le possibilità di guarigione e migliorare la qualità della vita delle tante donne italiane che affrontano il tumore del seno, attraverso la promozione di informazioni adeguate ed aggiornate per aiutarle nel recupero del pieno benessere fisico e psichico e migliorare la qualità delle cure favorendo l’aggiornamento continuo degli operatori sanitari, il sostegno a giovani ricercatori ed il potenziamento delle strutture cliniche.

Dalla sana informazione allo spettacolo “tutto da ridere”, come è stato coniato dagli organizzatori, con gli interventi del cabarettista foggiano Santino Caravella, reduce dai successi televisivi di trasmissioni come “Di che talento sei”, il laboratorio di Zelig, “Colorado Cafè”, “Made in Sud”, con i suoi monologhi spontanei, le sue parodie divertenti su problematiche attuali come la disoccupazione giovanile e la precarietà all’infinito. Non da meno la verve comica di Pasquale Palma, fattosi conoscere come il superfan di Nino D’Angelo il suo idolo musicale, poi divenuto negli anni: il mimo incapace di star zitto, il credente misticheggiante, l’ emo che si punisce con i programmi di Maria De Filippi fino all’Avatar superdotato. Un cospicuo numero di personaggi portati in scena dal cabarettista Pasquale Palma che l’hanno fatto apprezzare e applaudire dal grande pubblico.

“Visti e Ri…Visti” : Francesco Cicchella e Vincenzo De Honestis, in arte “I Doppia Coppia” divenuti famosi per la loro comicità arguta ed ironica, tanto da essere definiti i grandi mattatori dell’improvvisazione nelle trasmissioni televisive “Made in Sud” su SKY e “Stiamo tutti bene” con Belen Rodriguez su RAI 2. Sarà tra i protagonisti della serata benefica il cabarettista romano Ivano Trau, il rumorista più famoso d’ Italia che ha ricevuto l’Oscar Europeo per gli effetti sonori. Salirà sul palco anche il cantattore canosino Paco Bucci che proporrà i suoi racconti ricchi di originalità e fantasia.

Uno spettacolo da non perdere quello in programma alle ore 20.30, sipario ore 21.00, di venerdì 23 maggio al Teatro Comunale “Raffaele Lembo” di Canosa di Puglia(BT), imperniato sul sorriso esponenziale e sulla sottile solidarietà a sostegno delle attività della “Susan G. Komen Italia” , volte alla realizzazione di progetti efficaci nell’azione di contrasto al tumore al seno e renderlo una malattia sempre più curabile, attraverso la prevenzione e l’informazione a tutti i livelli.

Bartolo Carbone

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here