A Canosa di Puglia il M° Prof. Vitaliano Iannuzzi: “A tavola dopo un concerto musicale”

0
406

In questi anni il musicista canosino si è fatto conoscere e apprezzare in Italia e in Europa per le sue performance in qualità di pianista, direttore d’orchestra, ricercatore e revisore musicale, conferenziere ed autore di numerose pubblicazioni. Per la terza volta, il M° Prof. Vitaliano Iannuzzi incontrerà il pubblico presso l’Università della Terza Età di Canosa per proporre l’arte musicale nell’itinerario poetico-pittorico-geografico-gastronomico, in un percorso articolato che per sommi capi è stato presentato in anticipo, ben curato nei dettagli.

Questa volta, pur mancando un pianoforte si dialogherà, in considerazione della data della conferenza, su Alessandro Manzoni e Giuseppe Verdi, sull’ode “5 Maggio” e “I Promessi Sposi” che sono stati spesso considerati testi per la realizzazione di opere liriche, come da notizie, curiosità e particolari accuratamente ricercati. A ciò si aggiungeranno i capolavori del pittore Campi, le prelibatezze preferite dai musicisti e ovviamente come sempre succede a tavola non mancherà la poesia sul tema della serata. E così, tra una spalla di San Secondo ed un vino autoctono del Trentino, l’ascoltatore sarà condotto a curiosare, ad apprendere e commentare la dissertazione, stando seduti davanti a una tavola imbandita virtuale, per dare così sfogo a variazioni sul tema programmato. 

Benché Alessandro Manzoni non amasse molto la musica, è rimasta alla storia una sua frase memorabile«La musica non esprime alcuna idea, ma ne fa nascere a migliaia», come quelle che saranno sciorinate durante la conferenza dal titolo “A tavola dopo un concerto musicale”, a cura delM° Prof. Vitaliano Iannuzzi , da non perdere peri contenuti interessanti e coinvolgenti.

La cittadinanza è invitata.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here