A Barletta 2^ edizione “Green Bat”: Stati Generali dell’Ambiente

0
226

Green Bat sarà strutturato con convegni e spazi espositivo-didattici, stimolando essenzialmente nuovi spunti di riflessione ed aprendo discussioni in merito a tematiche ambientali, comunicando inoltre le iniziative ambientali avviate dalla Provincia.

Partner istituzionali dell’evento sono il Ministero dell’Ambiente, Regione, Puglia, i Comuni della Provincia, Arpa, Asl, Agenzia Territoriale per l’Ambiente del Patto Nord Barese Ofantino, Legambiente, Parco Nazionale dell’Alta Murgia, Università, Ordini Professionali, Istituzioni Nazionali e Regionali quali Ispra, Inarch, Inbar, Cnr, Enea ed Acquedotto Pugliese, le Associazioni di Categoria (Ance, Cna, Confesercenti, Confcommercio e Confapi), i Consorzi di raccolta e gestione rifiuti, Fai, Wwf ed altre associazioni ambientaliste.

I convegni ed i seminari, accreditati dagli Ordini Professionali, saranno incentrati su tre tematiche ambientali: Energie, Rifiuti ed Acque.

Nell’ambito di Green Bat, presso i giardini “Fratelli Cervi” del Castello Svevo di Barletta, sarà allestito il “Green Village”, uno spazio espositivo permanente, ampliato rispetto alla prima edizione, all’interno del quale saranno ospitati gli stand informativi della Provincia, dei Comuni, degli enti pubblici, dei consorzi di raccolta rifiuti e delle Associazioni di categoria, unitamente alle aziende partner dell’evento.

Il villaggio, poi, ospiterà laboratori per bambini ed eventi volti a promuovere le iniziative messe in atto dalla Provincia e degli altri enti coinvolti, in materia ambientale: dalle buone pratiche per il rispetto dell’ambiente e per la razionalizzazione delle risorse naturali, alle azioni corrette per la gestione dei rifiuti e per il risparmio energetico.

Particolarità di questa seconda edizione, poi, sarà l’introduzione di una sezione dedicata all’agricoltura biologica ed a “km zero” e presentazione di libri a contenuto ambientale.

«Per il secondo anno consecutivo la Provincia di Barletta – Andria – Trani riunisce gli Stati Generali dell’Ambiente in una tre giorni, nella splendida cornice del Castello Svevo di Barletta, ricca di momenti di approfondimento con esperti del settore per promuovere una corretta gestione dei rifiuti e per sensibilizzare i cittadini al rispetto ad atteggiamenti sani e rispettosi dell’ambiente» ha affermato il Presidente della Provincia Francesco Ventola.

«Green Bat sarà anche l’occasione per raccontare ai cittadini le numerose iniziative messe in campo dalla Provincia in materia ambientale nonché per proseguire quella incessante attività di sensibilizzazione che stiamo conducendo anche con la campagna “Ambientiamoci”» ha invece affermato l’Assessore provinciale alle Risorse Naturali, Politiche Ambientali e Difesa del Suolo Gennaro Cefola.

La giornata di giovedì 15 maggio sarà incentrata sull’energia: alle 9.00 seminario sulle emissioni acustiche ed odorigene, organizzato dall’Ordine dei Chimici della Provincia di Bari, mentre alle 16.00 sul costruire sostenibile a cura dell’Ordine degli Architetti e Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, e dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Barletta – Andria – Trani.

Venerdì 16 maggio, invece, si parlerà di rifiuti: alle 9.00 seminario su Terre e Rocce da scavo, a cura dell’Ordine dei Geologi della Puglia, mentre alle 16.00 convegno sul Sistema Rifiuti con l’Ordine degli Avvocati di Trani.

Sabato 17 maggio, infine, si parlerà di acque: alle 9.00 convegno su come tutelare la risorsa idrica con l’Ordine dei Chimici della Provincia di Bari, mentre alle 16.00 tavola rotonda sulle “3 R” (Riuso, Riduco, Riciclo”.

Per consultare il programma completo di “Green Bat” basta visitare l’apposita sezione sul portale istituzionale della Provincia, all’indirizzo www.provincia.bt.it .

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here