Andria d’altri tempi nel cortometraggio “La zoite”, nato su Facebook: al via il casting

2
842

Partendo dagli spunti offerti dai ricordi dei tanti iscritti al gruppo Fb, sarà realizzato “La zoite” (la sposa), un cortometraggio in vernacolo andriese che verrà girato prossimamente nel centro storico di Andria con il patrocinio del Comune, della Provincia Bat e il sostegno logistico dell’Apulia Film Commission. Il tutto verrà ambientato negli anni 60, in abiti d’epoca, coinvolgendo gli stessi iscritti del gruppo e non.

Gli autori Sabino Matera e Luciano Albore cureranno casting, regia e produzione avvalendosi della scelta e collaborazione del gruppo andriese e di tutti i cittadini andriesi che volessero mettersi in gioco. Pertanto si invita chi vuole aderire a questa iniziativa a contattare il numero 330.702430 oppure inviare una mail a: mooviestudios2013@gmail.com.

In breve la sceneggiatura:

Andria, anni Sessanta, c’è fermento in strada: è il giorno della zoitë (“della sposa” ovvero il giorno del matrimonio). Un matrimonio tra due giovani, Gina e Nicola, che avviene secondo la più genuina tradizione popolare, in una città ancora popolata da figure caratteristiche come il lattaio, l’arrotino, il calzolaio, il venditore di lupini, il venditore di olio…

Da quando Nicola ha mandato “u mëzzèinë” a chiedere la mano di Gina, tutto si svolge secondo una precisa ritualità: la fidanzata ha ricevuto dai suoceri “u chëngirtë” (una parure di orecchini, collana e bracciale), ha accuratamente lavato e stirato il corredo per esporlo a parenti e vicini di casa e finalmente è pronta a suggellare davanti al Signore, nella solennità del rito celebrato in chiesa, il patto d’amore che porterà alla nascita di una nuova famiglia.

Una narrazione che è un documento di come eravamo e che consegna a coloro che non c’erano una rappresentazione schietta e vivace della cultura, della religiosità e delle tradizioni di un passato che non può rimanere sbiadita memoria.

2 COMMENTI

  1. una ca..ta pazzesca, mi sono addormentato tutti personaggi look anni 2000 2015 .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here