Federagit Bat, bilancio positivo per la XXV Giornata Guida Turistica

0
142

Diverse centinaia di visitatori hanno potuto usufruire dei servizi forniti dalle guide Federagit in molti dei luoghi che arricchiscono il variegato ventaglio dell’offerta turistica di natura storico-artistica e paesaggistica, concentrato nella provincia di Barletta – Andria – Trani.

Oltre ai siti più noti, come Castel del Monte e la Cattedrale di Trani, i visitatori hanno potuto accedere alla vasta area archeologica della domus di Colle Montepuscolo a Canosa, alla zona umida di Margherita di Savoia, al museo ebraico nella Sinagoga Scolagrande a Trani, così come al Museo Etnografico nella Torre Normanna a Bisceglie, alle chiese romaniche di Santa Margherita a Bisceglie e di san Giacomo a Trani, ed hanno potuto girare per il centro storico di Andria e per borgo “Scesciola” fino alla grotta di San Michele a Minervino.

Si è anche voluto centrare l’attenzione su un sito “dismesso” dallo Stato come Canne della Battaglia.

I visitatori erano in gran parte della B.A.T. ma anche di più lontano, da Puglia, Campania e Basilicata, e addirittura, in Salina, dall’Argentina e dal Brasile.

“E’ importante sottolineare i due obiettivi che, con questa Giornata Internazionale della guida, si volevano raggiungere: il principale è quello di valorizzare la professionalità delle guide turistiche abilitate, impegnate a presentare a visitatori italiani e stranieri lo straordinario patrimonio paesaggistico, storico, artistico e culturale italiano. Le guide lavorano principalmente con turisti, e quindi occasioni come queste servono a far conoscere il loro lavoro anche ai concittadini ed agli altri operatori turistici ed istituzionali, per dimostrare che sono e vogliono essere considerati professionisti della promozione turistica.

Obiettivo ugualmente importante è la battaglia che, in Italia, siamo incredibilmente costretti a condurre, per la salvaguardia, la conservazione e la fruizione del nostro immenso patrimonio monumentale. Un paese come il nostro potrebbe fare dell’arte e della cultura il baricentro della propria economia e invece riesce a pensare di poter ridurre l’insegnamento della storia dell’Arte.

Si può amare e conservare solo ciò che si conosce ed in questo, le guide turistiche sono in prima linea”, si legge nella nota.

Federagit B.A.T. è un’associazione di categoria, legata alla Confesercenti, ed è quindi a disposizione delle guide e accompagnatori della provincia di Barletta – Andria – Trani, per la campagna di tesseramento 2014.

Per ogni informazione :

Federagit B.A.T. c/o Confesercenti Provinciale B.A.T. – Via Malcangi, 197 – Trani

Tel/fax 0883.883236 – 0883.588286

Email: federagit@confesercentibat.it

cell. Presidenza : 3297359024

cell. Segreteria : 3471077486

cell. Direzione : 3316213766

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here