A Trani nasce “BiblioApeCar”: prima biblioteca itinerante su ruote

0
459

I bambini non leggono. I bambini passano troppo tempo davanti alla TV. I bambini preferiscono i videogiochi ai libriQuante volte abbiamo sentito queste frasi ed abbiamo scrollato le spalle con un senso di impotenza! C’è qualcuno che pensa che i libri siano ricchi di Vitamina Fantasia e che la lettura sia un fattore determinante per i successi scolastici. Quel qualcuno vede nei libri una grande speranza e allora li ha caricati nella sua pancia ed è pronto a portarli in ogni dove.

Il suo nome è BiblioApeCar, un motocarro Piaggio Ape Car P2 (cilindrata 217, portata kg 609) trasformato in una Biblioteca itinerante opportunamente attrezzata di tutto punto per diffondere il virus della lettura in ogni dove. La prima Biblioteca mobile di Trani traporterà ovunque oltre un migliaio di libri, rappresentativi della migliore produzione editoriale destinata ai bambini ed ai ragazzi.

Per stimolare i bambini e i ragazzi a frequentare la Biblioteca comunale “Giovanni Bovio” e per incrementare il numero dei tesserati e dei prestiti librari, l’Ass. Bee-Bibliocar ha deciso di promuovere il concorso letterario “Il Tesoro delBiblioApeCar  per premiare i bambini che amano i libri e la lettura. Dal 03 al 28 febbraio 2014  toccherà al II C.D. “Mons. Petronelli”; dal 05 al 28 al I C.D. “E. De Amicis”; poi dall’ 01 al 30 aprile al III C.D. “G. D’Annunzio”; e infine dal 05 al 30 maggio al IV C.D. “G. Beltrani”. Partecipare al concorso è semplicissimo: ad ogni libro preso in prestito BiblioApeCar o dalla Biblioteca Comunale G. Bovio (e letto…!) si ha diritto ad un’Ape Leggina (un punto). Saranno premiate, con un forziere stracolmo di libri,  tre classi per ogni Circolo Didattico. Le più leggione, quelle che di libro in libro, storia dopo storia, ne avranno conquistate di più. La scuola che riuscirà a mobilitare il maggior numero di giovani lettori si aggiudicherà anche una Lavagna multimediale.

Il servizio del BiblioApeCar, un’originale parente dei BiblioBus, nasce da un’esigenza di promozione della lettura sul territorio, andando incontro ai lettori più giovani nei luoghi di maggiore aggregazione urbana e di ritrovo, quali sono i mercati, i centri commerciali, le piazze, le periferie della città, i giardini pubblici, le spiagge e le scuole. Il servizio è realizzato in collaborazione e in piena sinergia con Assessorato alla Cultura del comune di Trani, Biblioteca comunale “Giovanni Bovio”, Coop. Imago e con Libreria dei giovani lettori Miranfù di Trani. Il BiblioApeCar gode anche del sostegno istituzionale dell’A.I.B  Puglia (Associazione Italiana biblioteche) e di Nati per Leggere Puglia (Progetto di promozione della lettura di rilevanza nazionale).

Non mancheranno letture ad alta voce, incontri con gli autori, spettacoli, animazioni, sorrisi tante altre sorprese. Insomma, spalancate le orecchie: qualcosa di nuovo sta già ronzando nell’aria!

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here