Canosa di Puglia, al via la stagione teatrale del “Lembo” con “Tres”

0
172

“Tre amiche inseparabili al liceo – si legge nelle note di regia – , ognuna affetta da una grande solitudine, si ritrovano dopo più di vent’anni. Hanno avuto tre vite diverse, con esperienze diverse. Tre donne che però hanno una cosa in comune: non sono più giovanissime e nessuna di loro ha mai avuto un bambino. Dopo una notte folle tra risse, recriminazioni, risate e alcool, giungono ad una conclusione: rimanere incinte insieme e dello stesso uomo; “l’uomo ideale”, che rintracciano in una figura comune”.Una comicità irriverente, senza un preciso messaggio o una proposta di legge, ma un semplice gioco per raccontare la vita: la voglia d’amore e di famiglia, anche se non più secondo il modello tradizionale. Gli attori sembrano scelti per essere una squadra, attraverso un lavoro del quale tutti sembrano fortemente divertiti. Sul palcoscenico “il desiderio di raccontare il femminile e il maschile senza femminismi o maschilismi, per assaporare due dimensioni che si intrecciano in modo sempre nuovo”.

 Questa commedia rientra pienamente nello spirito con il quale è stato selezionato l’intero cartellone teatrale di quest’anno – ha detto Sabino Facciolongo, assessore alla Cultura -: tutte le rappresentazioni saranno in grado di offrire spunti di riflessione, approfondimento culturale, ma in una forma più leggera, adatta anche ad allietare lo spettatore, specie in tempo di crisi, con momenti di svago e divertimento”. La Stagione Teatrale, organizzata dall’Assessorato alla Cultura e Pubblica Istruzione del Comune di Canosa in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese, propone cinque commedie e un musical più un appuntamento con il “teatro per famiglie” e tre con quello “per ragazzi”. Tutte le rappresentazione si svolgeranno al teatro comunale “Raffaele Lembo”, dal 17 gennaio al 21 marzo 2014. Per le sei piece serali  l’ingresso è alle 20.30 e il sipario alle 21.00.

 “Per avvicinare i giovani al teatro, abbiamo esteso le riduzioni a tutti i ragazzi dagli 8 ai 25 anni. Inoltre, sarà effettuata la vendita “Last Minute” , con una riduzione del 40% del costo dei biglietti venduti un’ora prima dello spettacolo presso la Tabaccheria “La Pipa” (in via Kennedy a Canosa)”. Inoltre, grazie ad un progetto realizzato in collaborazione con la Provincia di Barletta Andria Trani, alcuni studenti delle scuole superiori e delle scuole medie inferiori, particolarmente meritevoli, potranno assistere gratuitamente agli spettacoli”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here