Andria, 25° ordinazione episcopale Mons. Calabro. Giorgino: «Sempre vicino alla nostra amata città»

0
238

Alla celebrazione sarà presente l’Amministrazione Comunale unitamente alle altre autorità civili e militari del territorio.

“Nel venticinquesimo anniversario di inizio del Ministero Episcopale nella nostra Diocesi – dichiara il Sindaco, avv. Nicola Giorgino – a nome della Città di Andria, sono ad esprimere a Sua Eccellenza Reverendissima, Monsignor Raffaele Calabro, tutta la mia gratitudine per l’impegno pastorale nella nostra Comunità. Una comunità civile che lo accolse, in quel lontano 29 Gennaio 1989, accolto dal mio compianto predecessore, Dott. Riccardo Terzulli, oltre che da Monsignor Giuseppe Lanave, indimenticato Pastore della Chiesa locale, con sentimenti di deferenza ed accoglienza che ha sempre contraddistinto la popolazione andriese e che mai sono venuti meno nel corso di questi anni. Un impegno contraddistinto dalla grande vicinanza pastorale e dalla sollecitudine per le questioni spirituali, sociali e culturali che hanno toccato in questo quarto di secolo la nostra amata Andria. Lo stile estremamente sobrio e discreto, accompagnato da un raro spessore dottrinale e culturale e dalla semplice amabilità del tratto, ha rappresentato un fulgido esempio per tutti coloro che credono nella forza dei valori cristiani. L’augurio – conclude il Sindaco Giorgino – è che l’apostolato a cui è stato chiamato dal Beato e prossimo Santo Giovanni Paolo II nel 1988, possa offrire ancora al nostro Vescovo motivi di gratificazione con cui, crediamo, saprà essere vicino alla nostra comunità che gli esprime gratitudine e affetto”.

Nato a Minervino di Lecce il 10 luglio 1940, ordinato sacerdote il 15 marzo 1964, Mons. Calabro viene eletto Vescovo di Andria il 19 novembre 1988 e consacrato il 6 gennaio 1989, nella Basilica di S. Pietro in Vaticano, dal Sommo Pontefice Giovanni Paolo II. Ha iniziato il ministero episcopale nella Chiesa di Andria il 29 gennaio 1989. Prima di essere nominato Vescovo ha svolto gran parte del suo ministero pastorale nel servizio diplomatico della Santa Sede, prima all’estero: nelle Nunziature Apostoliche del Brasile (1968-1971), Australia (1971-1974), Germania (1975-1980), e poi nella Segreteria di Stato – Consiglio per gli Affari Pubblici della Chiesa (1980-1989). Attualmente ricopre i seguenti incarichi: Presidente della Commissione Pastorale Regionale della Conferenza Episcopale Pugliese (CEP): Problemi sociali, Pastorale del lavoro, Giustizia e Pace, Salvaguardia del creato;Commissario per l’Amministrazione presso il Pontificio Seminario Regionale “Pio XI” di Molfetta. In occasione del giubileo episcopale è giunta a Mons. Calabro una lettera di Sua Santità Papa Francesco che verrà letta durante la celebrazione eucaristica di mercoledì 29 gennaio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here