Trani, rassegna musicale “Must Be the Place”: live degli M+A

1
259

M+A: duro acronimo di ispirazione anglosassone che poco rivela della musica e dei musicisti. Due giovani artisti, Michele Ducci e Alessandro Degli Angioli, nati in Italia ma con capacità, convinzioni ed attitudine internazionali, pubblicati dall’etichetta londinese Monotreme già dal 2011. Ottobre 2013 è il mese in cui il loro attesissimo album THESE DAYS è stato dato alle stampe. Uno sguardo al contemporaneo ed alle sue sonorità, una celebrazione di ciò che oggi è attuale ma che domani vorrà essere ricordato, quasi un instant classic: ricco di ritmica tropicale, intriso di ghetto style e infarcito di electro pop europeo, perfetta prosecuzione delle produzioni precedenti.

La rassegna musicale proseguirà con altre due date d’eccezione: venerdì 3 gennaio con Soviet Soviet in concerto e venerdì 31 gennaio i Fast Animals and Slow Kids, proclamati vincitori dalla rivista Rockit  con il miglior singolo del 2013.

Il Collettivo Famelico è un progetto artistico completamente autoprodotto venuto alla luce nel 2013. Nato dall’idea di quattro amici, opera già in formazione allargata e mira a creare una piattaforma capace di intraprendere, con passione e professionalità, un percorso artistico inedito rivolto alla scoperta del mondo dell’arte nelle sue molteplici declinazioni: musica, teatro, letteratura, arte contemporanea. Con l’obiettivo di porsi copromotore dello sviluppo culturale del territorio, il Collettivo ha in programma la realizzazione di eventi artistici che possano coniugare l’aspetto dell’intrattenimento con quello della ricerca e della riflessione. Un progetto costantemente pronto ad allargarsi, crescere e fondersi a nuovi stili e nuove influenze.

M+A live:

Venerdì 27 Dicembre

Start 22:00

Ticket: 8 euro

DoveLampara Club, viale de Gemmis 70059 Trani

Info e contatti

M+A: http://www.ma-official.com/

Collettivo Famelico: info@collettivofamelico.it;

https://www.facebook.com/collettivofamelico

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here