Barletta, presentazione “Racconti fuori dal fango”: raccolta di 6 diversi autori

0
227

Il progetto dell’editore, nato dopo una ingente perdita di libri nel magazzino del più grande distributore italiano di editoria indipendente, durante l’alluvione che ha colpito la zona di Rimini nel maggio 2013, non racchiude testi su un tema unico, ma offre al lettore la possibilità di spaziare sia per quanto riguarda i temi, sia per quanto riguarda gli stili.

“Dallo stile classico del testo di Giuseppe Ceddia che narra la vita di un ragazzo tra le strade di un quartiere barese, agli incubi di Rebecca, bambina agitata da una probabile premonizione, raccontati da Eva Clesis. Dal racconto ‘politico’ di Marcello Introna, all’addio al celibato raccontato da Francesco Marocco. Dal racconto intimistico di Emanuele Tonon che, attraverso uno stile assolutamente personale, cuce le parole per mostrare ancora una volta la perdita, la ricerca di salvezza, l’espiazione irraggiungibile; alla storia scritta da Alessio Viola che, attraverso il Rugby, i partigiani e una ‘prima volta’, mostra una capacità di raccontare dovuta ad una esperienza letteraria evidente sia nella scelta delle parole, sia nell’intreccio degli argomenti scelti. Nel complesso ‘Racconti fuori dal fango‘ è una raccolta di racconti che merita d’esser letta al di là del simbolo che rappresenta, al di là dell’aiuto che i lettori vogliono dare alla casa editrice Caratteri Mobili; questa raccolta di racconti contiene in sé alcune piccole rarità che meritano l’attenzione dei lettori e della critica” , ha scritto Luca Romano su Repubblica.it . Saranno presenti quattro dei sei autori, Eva Clesis, Alessio Viola, Giuseppe Ceddìa e Marcello Introna. Ingresso libero.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here