Barletta, incontro su “Meditazione e Fede aiutano nel processo di guarigione?”

0
169

Il confronto sarà tenuto dalla psicoterapeuta Maria Grazia Misuriello (della Coop. Soc. Comunità Oasi 2 di Trani), il Sacerdote Don Rino Caporusso (Parrocchia S.s. Crocifisso), l’esperta in Meditazione Maria Rosaria Dibenedetto (Centro Yoga L’onda del Respiro) e la dottoressa Rita Messarelli (volontaria dell’Ass. Amo Puglia) e sarà seguito dalla presentazione del libro di poesie di Giuseppe Ricatti ‘Vuoi L’Arancia? Quando non basta la salute’.

Il dibattito si alternerà con momenti di lettura delle poesie di Ricatti, recitate dalla voce dell’attrice teatrale Michela Diviccaro. Il confronto tra gli esperti nasce dalla testimonianza di Giuseppe, che nel suo libro, con le sue poesie, descrive l’esperienza di disabile rapportato alla fede. Una vita difficile, sorretta dalla preghiera indispensabile quasi come medicina. Le parole di Giuseppe, “Se io non credessi in Dio, difficilmente riuscirei a superare le mie mille difficoltà”, sono comuni a molte persone che affrontano una malattia e ci portano ad una serie di quesiti: Qual è il processo psicologico che si sviluppa con la preghiera e la meditazione? Quali effetti ha sul nostro corpo? In cosa si differenzia la meditazione e può coesistere con la preghiera? A queste domande, e a tante altre, cercheranno di risponderci gli esperti e ospiti della serata.

Modera la serata la corrispondente Mariagrazia Marchese di TeleTrani e Passaparola.net. Evento realizzato in collaborazione con l’Associazione Rosso Barletta.

Blog di Giuseppe Ricatti: “Quello che sanno fare i disabili” http://quellochesannofareidisabili.wordpress.com/lavori-di-riversaggio-da-vhs-a-dvd/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here