Barletta Piano Festival, unica città italiana per le selezioni del “Gina Bachauer Piano Competition”: video

0
237

 Nei due giorni dedicati alle audizioni Barletta, unica città italiana ad avere questo onore, ospiterà musicisti provenienti da tutto il mondo con l’obiettivo di accedere alla fase finale del concorso statunitense, in programma nella città di Salt Lake nel giugno 2014. In quella data a confrontarsi ci saranno solo 36 pianisti, scelti tra diverse centinaia nelle audizioni internazionali previste nelle città di Amburgo, Mosca,New York, Hong Kong.

 A ricevere i musicisti ci saranno Francesco Caporale, presidente dell’associazione organizzatrice “Amici della Musica – Mauro Giuliani”, e il Maestro Pasquale Iannone, a cui si deve il merito di aver portato nella Città della Disfida un evento musicale così importante. Il pianista barlettano è reduce da una serie di concerti internazionali, tra cui quello tenuto in Giappone nel mese di agosto a Toyota City, presso la Toyota City Concert Hall Nohgakudo ed i due concerti più recenti tenuti in Messico a fine ottobre, durante i quali ha eseguito il Concerto per pianoforte e orchestra di Beethoven n. 5 con l’Orquesta Sinfónica del Estado de México, sia a Toluca nella Sala Felipe Villanueva, che a Texcoco nel Centro Cultural Mexiquense Bicentenario. In entrambe le occasioni il Maestro Iannone ha riscosso uno straordinario successo. In special modo in Messico, dove il pubblico gli ha tributato una standing ovation, sancendo così l’eccezionalità della sua esibizione.

 Per quanto riguarda il “Bachauer”, ogni sede delle selezioni avrà una commissione differente composta da tre giurati, mentre nella finale di Salt Lake City ci sarà una ulteriore commissione composta da nove membri, scelti tra i nomi illustri del pianismo internazionale, tra cui lo stesso Pasquale Iannone.

 La commissione di Barletta avrà l’onore di annoverare tra i suoi membri il pianista di fama internazionale Aldo Ciccolini, universalmente riconosciuto come una vera e propria leggenda vivente del pianoforte, al quale lunedì 11 novembre, sarà consegnato il Sigillo del Conservatorio “Niccolò Picicnni “ di Bari. Gli altri due commissari presenti a Barletta saranno Douglas Humphreys, pianista e direttore artistico del concorso, e Kary Billings, pianista e chairman of the Board of Gina Bachauer Piano Foundation.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here