Andria, convegno UGL Giovani Bat: “Il nuovo diritto del Lavoro dopo la Riforma Fornero”

0
146

La Riforma del Mercato del Lavoro, introdotta con la Legge 92/2012, ha significativamente introdotto non poche innovazioni sia nelle fattispecie contrattuali che nella stessa gestione del rapporto di lavoro. Sotto altri profili, e forse per la sua coincidenza con altri provvedimenti “tecnici”, oltre al piano strettamente normativo sembra abbia modificato il clima che circonda il tema del lavoro, determinando una rinnovata attenzione all’efficienza ed alla produttività.

Afferma il coordinatore UGL Bat Salvatore Pistillo: “Credo che bisogna cominciare ad informare la gente sui reali rischi che questa Riforma può comportare, quali potrebbero essere gli aspetti favorevoli, qualora dovessero esserci e quali gli aspetti, che in un certo modo, destano preoccupazione. Come difensore dei diritti del lavoratore ritengo estremamente utile, ai fini dell’informazione e della conoscenza, promuovere tale convegno, nel quale verranno messi in rilievo le contraddizioni, i contenuti e la finalità di trasformazione e miglioramento del nostro mercato del lavoro. E’ un tema questo, che chiama in causa varie fasce di persone, proprio perché sentiamo l’esigenza di dare a tutti cittadini delle risposte, che forse, distratti da altri interessi di ordine locale e nazionale, non hanno ancora assimilato.

Conclude: “Il tema è complesso, a tal motivo abbiamo pensato di invitare un avvocato di Roma, esperto in diritto del Lavoro, Marco Proietti, che ci esplicherà tutte le novità in materia. Inoltre, ho pensato di invitare il Segretario Ugl Puglia, Giuseppe Carenza, per dare continuità al mio lavoro e rappresentare il movimento giovanile UGL come una costola sana e prolifica dello stesso sindacato.”

il convegno vedrà gli interventi dei relatori Giuseppe Carenza, segretario UGL Puglia, avv. Marco Proietti, professore di Diritto del Lavoro. Introduce i lavori Salvatore Pistillo, coordinatore provinciale UGL Giovani Bat, con i saluti del Sindaco avv. Nicola Giorgino, il Presidente della Provincia Francesco Ventola e l’assessore comunale alle attività produttive Benedetto Miscioscia.

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare, affinché si dia importanza e giusta attenzione ad una tematica fondamentale per il presente e per il futuro del nostro Paese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here