Trani, “Notti Magiche d’Estate 2013”: ultimo appuntamento, Persico con “Spaghetti Paradiso”

0
124

“Appassionato, luminoso e travolgente” è stato definito il primo lavoro letterario dalle atmosfere noir del barese Nicky Persico (49 anni) che con ironia e leggerezza svela il mondo della manipolazione e della violenza, affrontando un fenomeno sociale particolarmente complesso ed inquietante come lo stalking con le sue dinamiche comunicative e relazionali, in un intreccio di spunti forensi ricamati su un tessuto narrativo ben architettato.

Tra fiction e realtà,l’autore di “Spaghetti Paradiso”racconta la storia di un praticante avvocato, Alessandro Flachi, inesperto e anche un po’ maldestro, che si ritrova coinvolto nella difesa di due donne molto differenti tra loro per età ed estrazione sociale, accomunate dal fatto di essere entrambe vittime di violenza. Si sviluppa un fitto intreccio di storie e di persone che si ritroveranno a influenzare ognuna i destini dell’altra, e a condurre il protagonista ad indagare a fondo sul fenomeno dello stalking e della manipolazione, in un susseguirsi di eventi che rivelerà una realtà molto diversa da quella vissuta. L’avvocato Flachi rischierà più volte la vita, suo malgrado e senza voler essere un eroe, mentre accanto a lui, tra colpi di scena, ironia sottile e ribaltamenti di fronte, ci sono figure tenere ed innocue come il buon vecchio Mutolo, o decise come la bellissima e tormentata Lara che mostreranno la vera forza delle persone buone, infondendo un messaggio di concreta speranza e di coraggio. In un contesto di bellezze territoriali come quelle pugliesi, raccontate dall’autore in modo originale e intrigante, condite da fascinose commistioni culinarie “Spaghetti Paradiso”, conducono il lettore ad un equilibrio di suspence e scanzonata serenità in modo tale da ottenere un risultato narrativo travolgente e ricco di spunti di riflessione.

Un happening culturale da non perdere questa sera a Trani(BT), a partire dalle ore 20,30 presso “La Maria del Porto”, in via Statuti Marittimi nr.42, che per l’occasione offrirà momenti di degustazione di vini tipici di un produttore di Canosa di Puglia(BT). L’incontro, promosso dal Movimento Internazionale Anti-Stalking, Anti-Pedofilia e Pari Opportunità e dall’associazione Banfi Day Fan Club Canosa e Team Eventi 33, in collaborazione con Asso Artisti Confesercenti BAT ed il Centro Antiviolenza Save, si inserisce nell’ambito delle iniziative tese a promuovere la campagna di sensibilizzazione contro lo stalking, un triste fenomeno da non sottovalutare che va fronteggiato attraverso un impegno congiunto e deciso di tutti gli attori sociali ed istituzionali.

Bartolo Carbone

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here