Margherita di Savoia rende omaggio a due illustri cittadini: Emanuele Amoroso e Salvatore Lopez

0
536

Lunghi applausi dell’Aula ad Amoroso. “Ringrazio per quanto ha fatto per questa comunità – ha esordito il sindaco Marrano – . Qualche settimana fa mi è venuto a trovare, e lui, con grande amore per Margherita, mi ha dato completa disponibilità per la crescita della città. Gli darò una scrivania, sperando di non essere criticato se accolgo chi gratuitamente offre la propria collaborazione”. “Mi emoziono facilmente – ha premesso il 91enne illustre salinaro – quindi preferisco leggere il mio pensiero”. Nel suo scritto letto dallo stesso Amoroso con voce commossa, la sua concezione della “popolo anfibio che ha trasformato una zona stepposa in una zona da amare”. Onore “ai padri fondatori che hanno fatto del sale e di questo mare un tratto distintivo di questa comunità”.

Direttore onorario del polo museale, Amoroso ha ufficialmente chiesto in Aula di modificare i regolamenti museali, dotando le strutture di cataloghi e guide. Quindi, la proposta: “Una rassegna documentaria inedita sulla zona umida, e mi impegno a donare io per primo documenti, carte topografiche, foto storiche.  Il mio tempo non finirà con la mia dipartita, ma continuerà attraverso i miei scritti. Ho fiducia in voi amministratori, malgrado le difficoltà che vi si presenteranno”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here