Canosa di Puglia, tornano i “Walking Tours”: primo itinerario alla scoperta di Canosa romana

0
234

Nei prossimi quattro sabati dedicati all’arte sono in programma aperture straordinarie e visite guidate di beni culturali e monumenti nella città di Canosa di Puglia (BT) che ha aderito alle  iniziative promosse dall’Assessorato al Mediterraneo Cultura e Turismo della Regione Puglia tramite l’Agenzia Puglia Promozione, grazie al lavoro proficuo della Fondazione Archeologica Canosina in collaborazione con la Società Cooperativa Dromos.it. Infatti sono state organizzate diverse attività culturali  che metteranno in risalto la storia e l’archeologia dell’antica cittadina pugliese attraverso il Walking Tour proponendo itinerari pedonali a tema, nel centro storico cittadino  alla scoperta di scorci suggestivi, di siti archeologici, di tracce tangibili della plurimillenaria storia canosina.

Il primo itinerario è in calendario sabato 7 settembre con “La Citta di pietra e di marmo…alla scoperta di Canosa romana”.  Un itinerario pedonale mirato alla scoperta dei siti dislocati in tutta la città seguendo un filo cronologico conduttore. Si camminerà lungo le vie ove si potranno anche ammirare gli angoli incantevoli del centro storico e scoprire le epigrafi di epoca romano-imperiale amalgamate pienamente al tessuto urbano. Si percorrerà Corso S. Sabino, tra epigrafi e strade romane per giungere nella zona storica della città, ove è ubicato Palazzo Iliceto, custode della mostra, tra le altre presenti, che dà il nome all’itinerario stesso: “La città di Pietra e di Marmo”, con  mirabili pezzi marmorei di epoca romana in esposizione. La scoperta del mondo lapideo romano proseguirà nella villa comunale, che racchiude in sé il Lapidarium, una passeggiata nel polmone verde della città tra statue togate, colonne e ancora epigrafi. Lungo il tragitto stabilito si giungerà alla domus imperiale di via Coletta, ove sarà possibile ammirare un mosaico con emblema centrale bicromo ed infine, nella Basilica Cattedrale San Sabino per osservare gli splendidi marmi di reimpiego appartenenti, secondo le ricostruzioni, al tempio di età romana dedicato a Giove Toro.

 Le altre date dei Walking Tours sono: il 14 settembre con l’itinerario “La città di San Sabino…alla scoperta di Canosa paleocristiana”; il 21 settembre, “La Città di Boemondo…alla soperta di Canosa Medievale”; il 28 settembre, “Canosa, indietro nel tempo…”. In queste occasioni le guide accoglieranno i turisti al punto informazione (IAT) in Piazza Vittorio Veneto dalle ore 19,30 in poi per intraprendere i percorsi stabiliti fino alle ore 23,00. E’ consigliata la prenotazione al n. 333 8856300, attivo tutti i giorni (dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,00 alle ore 19,00).Itinerari significativi e di grande interesse culturale alla scoperta dell’immenso  patrimonio archeologico e artistico di Canosa di Puglia(BT) per approfondire e conoscere la sua storia secolare.

Bartolo Carbone

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here