Bisceglie, conclusa rassegna “Libri nel Borgo Antico”. Dente: «Un bilancio straordinario»

0
317

Le quattro grandi serate di Libri nel Borgo Antico, dense di incontri e segnate dal successo di pubblico e critica, hanno visto succedersi sui palchi allestiti in Piazza Duomo, via Frisari, via Marconi, Palazzo Ammazzalorsa e Largo Sant’Adoeno il meglio della letteratura locale e nazionale, con tematiche che hanno spaziato dalla poesia alla cucina, dalle inchieste alla fede religiosa, dalle storie di vita vissuta alla filosofia intellettuale, dalla storia alla comicità.

La quarta ed ultima serata di Libri nel Borgo Antico ha registrato il suo culmine in Piazza Duomo : il vaticanista Francesco Grama e Mons. Giovanni Ricchiuti, il prof. Giuseppe Fallacara e Ubaldo Occhionegro, Antonio Pennacchi e Giuseppe Cruciani si sono susseguiti in una piazza stracolma di gente.

[nggallery id=739]

“Va in archivio la quarta edizione di Libri nel Borgo Antico – dichiara il presidente dell’Associazione Borgo Antico Francesco Dente – con un bilancio decisamente straordinario: 70 libri presentati, oltre 80 autori e altrettanti giornalisti protagonisti delle tante conversazioni nel centro storico. 20 case editrici del nostro territorio che hanno potuto promuovere le opere nei locali presenti nelle vie del borgo antico, incoraggiando così gli scrittori locali, ed il bookcrossing, luogo dove è stato possibile scambiarsi libri gratuitamente per una diffusione libera e democratica della lettura”.

“Sono numeri che la dicono tutta sul l’ottima riuscita dell’evento – ha dichiarato il Presidente Francesco Dente -, per la quale credo sia doveroso ringraziare il direttivo dell’Associazione, che per tutto l’anno ha lavorato allestendo una macchina organizzativa impeccabile. Un doveroso ringraziamento lo rivogliamo agli enti che hanno patrocinato la rassegna (Comune di Bisceglie, Provincia di Barletta-Andria-Trani, Regione Puglia, Camera di Commercio e GAL Ponte Lama), – ed alla generosa collaborazione degli sponsor. Grazie all’infaticabile staff organizzativo, ai tantissimi giovani che volontariamente si sono prodigati con impegno e dedizione, agli autori, i moderatori ed ai residenti del centro storico di Bisceglie, che hanno accolto migliaia di visitatori e tutti noi con impeccabile ospitalità rendendo questo borgo antico un gioiello ammirato in tutta Italia”.

“Siamo riusciti ad offrire quattro giorni indimenticabili e questo ci rende davvero orgogliosi” ha poi concluso Francesco Dente. L’edizione 2013 di Libri nel Borgo Antico chiude quindi accogliendo il più ampio favore di pubblico e di case editrici, regalando a Bisceglie una vetrina su scala nazionale grazie alle tante riviste, quotidiani e siti web che hanno promosso l’evento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here