Barletta, Monastero S. Ruggero: celebrazioni VII centenario canonizzazione san Pietro Celestino

0
366

La presenza dei seguaci di san Pietro Celestino a Barletta risulta fin dal XIV sec. con i monaci celestini presso il monastero della Santissima Trinità (Via Manfredi), e, in seguito con la presenza delle monache celestine nel Monastero della Santissima Annunziata che, soppresse nel secolo XIX, si unirono alle monache del monastero San Ruggero. Una comunità di vita contemplativa è per la città di Barletta e per l’intera Arcidiocesi motivo di santo orgoglio e di riconoscenza, perché le monache innalzano incessantemente la loro preghiera a favore della Chiesa e dell’umanità intera.

 

PROGRAMMA

Sabato 18 maggio Vigilia di Pentecoste

ore 20,30 dalla Parrocchia di San Giacomo Maggiore (già abbazia benedettina) si snoderà la processione della nuova statua di san Pietro Celestino, presieduta dal rev.mo abate emerito dom Ildebrando Scicolone, osb, percorrendo C.so Vittorio Emanuele, via Santa Marta, Chiesa San Ruggero.

Chiesa San Ruggero

Ore 21,00 Veglia di Pentecoste“sulle orme di san Pietro Celestino”, presieduta dal prevosto mons. Sabino Lattanzio e animata dai giovani della parrocchia di San Giacomo Maggiore.

Domenica 19 maggio Solennità di Pentecoste

Ore 7,30 Concelebrazione Eucaristica presieduta dal rev.mo abate emerito dom Ildebrando Scicolone e oblazione di un novizio.

Ore 19,00 Celebrazione Eucaristica presieduta da mons. Giuseppe Paolillo.

Lunedì 20 maggio Solennità liturgica di san Pietro Celestino

Ore 7,30 Celebrazione Eucaristica presieduta dal cappellano don Francesco Scommegna.

Ore 18,00 Vespri solenni presieduti da mons. Sabino Lattanzio, confessore ordinario del Monastero.

Ore 19,00 Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da mons. Filippo Salvo, Vicario Episcopale.

Martedì 21 maggio

Ore 20,00 Concerto di musica sacra “Voci di Terra d’Otranto”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here