Bisceglie, Giornata mondiale Libro. L’associazione BVE: «Donazioni per libri alla Biblioteca comunale»

0
252

I libri da acquistare sono:

1) Il Partito del Cemento (Preve e Sansa, ed. Chiarelettere);
2) La Colata (Garibaldi, Massari, Preve, Salvaggiuolo, Sansa, ed. Chiarelettere);
3) Italia Spa (Salvatore Settis, ed. Einaudi);
4) Paesaggio Costituzione Ambiente (Salvatore Settis, ed. Einaudi);
5) Il Tracollo Dell’Urbanistica (Leonardo Benevolo, ed. Laterza);
6) Toghe Verdi (Stefania Divertito, ed. Ambiente);
7) Urbanistica partecipata. Modelli ed esperienze (Ciaffi e Mela, ed. Carocci);
8) Narrare l’urbanistica alla elite. Il Mondo (1949-1966) di fronte alla modernizzazione del Bel Paese (Attilio e Gemma Belli, ed. Franco Angeli);
9) Psico(pato)logia del Paesaggio (R. Mazza, S. Minozzi, Erreciedizioni);
10) Le Conseguenze del Cemento (Luca Martinelli, ed. Altreconomia);
11) Salviamo il Paesaggio, (Luca Martinelli, ed. Altreconomia);
12) Trivelle d’Italia (Pietro Dommarco, ed. Altreconomia)

La cifra da raggiungere è di 160 euro circa. “Inoltre, se riusciremo a raggiungere ulteriori 38 euro, regaleremo alla biblioteca anche un abbonamento per un anno ad “Altreconomia”, rivista indipendente che si ispira a principi di equità, sostenibilità e solidarietà (www.altreconomia.it)”, scrive l’associazione BVE.

Pertanto, si chiede ai cittadini di contribuire con una minima somma: “Vi chiediamo di essere “Cittadini Attivi” e di diventare i protagonisti di questo evento di pubblica utilità con una piccola donazione, anche di pochi euro, che potrete effettuare in questo modo:

con bonifico, alla carta “Ricarica” di Banca Etica dell’associazione (scriveteci a bisceglievecchiaex@libero.it per conoscere Iban, intestazione e causale);

con paypal, cliccando sul tasto “donazione” dal sito (in costruzione) www.bisceglievex.it;

di persona, domenica dalle 16.30 alle 18 presso il bar “Meeting” in Corso Garibaldi;

-contattandoci all’indirizzo bisceglievecchaex@libero.it o al tel 347/8464695.

Eventuali donazioni eccedenti la somma indicata, confluiranno nelle casse dell’associazione per sostenere le future attività.

Ancora una volta chiediamo un modesto intervento dei cittadini per ribadire l’assoluta indipendenza delle nostre iniziative da finanziamenti pubblici.

Ma sarà anche grazie a voi, al vostro contributo, che le letture che ci hanno ispirato e che rimangono saldi riferimenti nella difesa del suolo, dell’ambiente, del paesaggio e del patrimonio culturale saranno disponibili a tutti i biscegliesi in uno dei luoghi più importanti della città: la Biblioteca Comunale”.

Maggiori dettagli sull’ora e sulle modalità della piccola cerimonia di consegna saranno diffusi nei prossimi giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here