Trani, carcere femminile: “I ricordi e l’amore per la vita”, poesie di Stefano Abbaticchio

0
337

Un incontro reso possibile grazie alla collaborazione con l’Associazione Triggianesi nel Mondo, da anni impegnata a diffondere nel mondo il proprio impegno nel tessuto sociale del territorio.

“I Ricordi e l’Amore per la Vita” è una raccolta di 45 testi, che rappresentano una continuità con il primo scritto del poeta barese, “L’Animo e i Pensieri”. In questo percorso il poeta appare impegnato nella ricerca del “suo vero sé”, che diviene il tema portante della sua poesia. Pensieri, spunti ed interrogativi che ruotano, quasi come un girotondo virtuale, attorno alla vita per meglio comprendere il mondo che ci circonda.

In uno stile per certi versi somigliante ai poeti dell’ermetismo, e in un fluttuare di fotografie, Abbaticchio si propone di regalare emozioni e spunti di riflessione a chi a volte denigra il significato della propria vita.

Sarà una presentazione inedita, in un luogo (il Carcere femminile di Trani) in cui si avverte maggiormente il bisogno di una riflessione sul significato profondo della vita e quel “calore” che la gioia di un sorriso e di una speranza sanno regalare.

Il mio desiderio più grande – spiega Stefano Abbaticchio – è rivivere l’esperienza vissuta nel luglio del 2011 presso la Casa Circondariale di Bari dove ho presentato ai detenuti il mio primo libro di poesie. E’ stata una giornata di grande gioia e di profonda condivisione con chi spesso viene dimenticato. Vorrei riproporre l’iniziativa e donare speranza e gioia di vivere alla detenute del Carcere di Trani affinché dai propri errori possano trarre insegnamenti e soprattutto amore per la vita, uno dei doni più belli ricevuti dal genere umano”.

Un percorso di continua crescita ed evoluzione vede Stefano Abbaticchio trasformarsi nel corso della sua vita: da uomo impegnato nel settore del commercio dei tessuti, ha successivamente sviluppato un forte impegno sociale e politico come assessore e consigliere comunale. Dopo la decisione di trasferirsi con la famiglia al nord (Belluno) ha maturato diversi rapporti sociali che non gli hanno mai fatto perdere il contatto con la sua terra, che oggi è tornata ad ospitarlo stabilmente. Da questo grande patrimonio di esperienze e conoscenze ha preso vita la passione per la poesia e la comunicazione poetica.

Alla presentazione de “I Ricordi e l’Amore per la Vita” interverranno Tonia Caldarulo, presidente dell’Ass. Triggianesi nel Mondo e Domenica Triggiano, il Prof. Pasquale Panella Rettore dei Convitti Nazionali, l’Avv. Raffaella Palella Ass. ai Servizi Sociali del Comune di Triggiano e l’Avv. Enzo Elia Ass. alla Cultura del Comune di Triggiano, Antonella Ruta Consigliere Comunale di Triggiano.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here