Andria, presentata “Aida”: costo zero per l’Amministrazione, prova generale aperta agli studenti

0
152

La macchina organizzativa per la rappresentazione dell’Aida di Giuseppe Verdi al Palazzetto dello Sport di Andria è già in moto. «Ci attendono un paio di settimane intense ed esaltanti, ma l’impegno non ci spaventa», gli ha fatto eco Lora Braschi Aberle, responsabile marketing della Events & Travel, l’agenzia romagnola che organizza l’evento.

L’assessore ha annunciato che alla prova generale, in programma venerdì 22 marzo, a partire dalle ore 11, saranno invitati gli studenti della terza classe delle scuole medie e tutti gli studenti delle scuole superiori della città. «Vogliamo offrire anche ai più giovani la possibilità di accostarsi alla cosiddetta “musica colta” e il momento della prova generale ci sembra quello più appropriato», ha spiegato Nespoli.

Un occhio di particolare riguardo sarà riservato ai diversamente abili. «Su sollecitazione dell’assessore Nespoli – ha sottolineato Lora Braschi Aberle – ai disabili abbiamo riservato appositi spazi e l’ingresso gratuito, mentre i loro accompagnatori potranno godere di uno sconto del 30% sul costo del biglietto».

Per la città, un importante ritorno sia in termini di immagine che economici. «Nessun costo ricadrà sulle casse dell’Amministrazione comunale – ha rimarcato l’assessore alla Cultura – Di contro, confidiamo sul coinvolgimento di ristoranti e alberghi da parte dei numerosi appassionati provenienti dalla provincia e dal resto della Puglia».

Nel Palasport di corso Germania sarà montato un grande palco largo più di 20 metri. Previsti 1200 posti in platea, con 13 file di sedie di categoria VIP, 10 di Prima categoria e 10 di Seconda categoria. Altri 2000 posti sono disponibili sulle Tribune non numerate. La prevendita è in corso e procede a gonfie vele, ha fatto sapere la rappresentante dell’impresa lirica. Per prenotare i biglietti basta chiamare il numero 342 – 83.53.703

Per gruppi, Cral, associazioni, turismo, aziende, banche, pensionati, accompagnatori di disabili 30% di sconto.

I prezzi:

  • Categoria VIP € 46

  • 1. Cat. € 38,50

  • 2. Cat. € 31 (platea numerata)
  • 3. Cat. € 23 (tribune non numerate).

Aggiornamento 21 marzo 2013: 

La Events & Travel informa che, a causa di improvvisi ed imprevedibili problemi di natura tecnica indipendenti dalla volontà dell’Agenzia, la rappresentazione di Aida di Giuseppe Verdi, in programma al Palazzetto dello Sport di Andria sabato 23 marzo 2013 alle ore 21, è stata annullata.

La Events & Travel, tuttavia, scusandosi per il disagio arrecato, ribadisce che intende portare in scena l’opera nel giro di qualche settimana e perciò, a breve, comunicherà sul proprio sito e attraverso gli organi d’informazione locali la nuova data della rappresentazione.

Per il rimborso dei biglietti, invece, gli spettatori devono fare riferimento al canale che ognuno ha seguito per il proprio acquisto.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here