Premio di laurea “Città di Andria”: 1^ edizione del concorso

0
200

Il premio è articolato in due sezioni:

A) Tesi che hanno come oggetto ricerche originali su fatti storici, personaggi, situazioni culturali, sociali ed economiche, riguardanti la Città di Andria;

B) Tesi che hanno come oggetto ricerche originali sulla storia dell’architettura, dell’urbanistica e dell’arte della Città di Andria.

Al concorso potranno partecipare i cittadini andriesi, laureati di tutte le facoltà universitarie, che avranno conseguito la laurea magistrale o la laurea triennale nei quattro anni solari antecedenti la data del bando di concorso, purchè abbiano sostenuto l’esame di laurea su un argomento riguardante una delle due sezioni di cui alle premesse.

Alla tesi di laurea che risulterà vincitrice in ciascuna sezione verrà assegnato un premio di € 1.000,00.

La Commissione Giudicatrice potrà segnalare eventuali tesi non vincitrici ma meritevoli di menzione. A tutti i partecipanti sarà comunque rilasciato un attestato di partecipazione.

I candidati dovranno inviare la domanda di partecipazione in carta semplice, nella quale indicheranno: cognome, nome, luogo e data di nascita, codice fiscale; residenza o indirizzo al quale si desidera siano fatte pervenire le comunicazioni relative al concorso e recapito telefonico; la sezione (A o B ) per la quale si intende concorrere; il Titolo della tesi, l’Università presso la quale è stata discussa, l’anno accademico e il voto di laurea conseguito.

La domanda dovrà essere corredata dai seguenti allegati:

• Copia della tesi di laurea a stampa;

• Sintesi della Tesi di Laurea per un massimo di 20 cartelle dattiloscritte;

• n. 4 copie in formato digitale su CD della tesi di laurea e della sintesi;

• Copia del certificato di laurea in carta semplice o dichiarazione sostitutiva di certificazione di cui al D.P.R. n. 445/2000;

• attestazione Indicatore Situazione Economica Equivalente del nucleo familiare.

L’attestazione ISEE verrà presa in considerazione solo ed esclusivamente nel caso di pari merito valutato dalla Commissione; in tal caso il premio sarà assegnato al detentore di attestazione ISEE di importo inferiore.

Tutta la documentazione dovrà pervenire al Protocollo del Comune di Andria, sito alla Piazza Umberto I  n°1,  entro le ore 12,00 del giorno 30 novembre 2012.

Il bando è pubblicato sul sito istituzionale www.comune.andria.bt.it – Albo Pretorio – Concorsi.

La partecipazione al premio comporta per i candidati l’accettazione senza riserve delle norme del Regolamento e del Bando di concorso. In particolare, in caso di assegnazione del Premio, l’obbligo di partecipare personalmente alla cerimonia di premiazione, alla data indicata nella comunicazione di vincita, per esporre gli obiettivi, i metodi e le conclusioni del proprio lavoro. La mancata partecipazione alla cerimonia comporterà la decadenza dall’assegnazione.

L’assegnazione e l’erogazione dei premi avverrà con determinazione dirigenziale secondo le conclusioni verbalizzate dalla Commissione.

L’esito della Commissione Giudicatrice sarà pubblicato all’Albo Pretorio del Comune di Andria per 15 giorni consecutivi e sul sito web del Comune di Andria. Dell’avvenuta assegnazione del premio sarà data anche comunicazione alla stampa.

Compatibilmente con le risorse di bilancio, l’Amministrazione si riserva la facoltà di pubblicare il contenuto delle tesi vincitrici, anche in forma sintetica, nella collana Quaderni della Biblioteca. Le copie a stampa delle tesi inviate saranno in ogni caso trattenute dal Comune e costituiranno patrimonio della Biblioteca Comunale.

I vincitori del premio saranno informati mediante raccomandata A.R o telegramma.

La premiazione avverrà in forma pubblica in apposita cerimonia.  Il bando è pubblicato sul sito istituzionale www.comune.andria.bt.it – Albo Pretorio – Concorsi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here