Bisceglie, “Contaminazioni 2012”: musica e moda, serata all’insegna della bellezza

0
699

La bellezza: questo è stato, in estrema sintesi, il vero protagonista della settima edizione dell’evento ideato e organizzato dall’Associazione culturale Teclas presieduta da Marco Di Leo e patrocinato dall’Amministrazione Comunale di Bisceglie.

La direzione artistica è stata curata da Gianluca Quartulli mentre il backstage e il settore “Moda” sono stati saldamente nelle mani di Fabio Parisi.

Partner dell’edizione 2012 l’Istituto “Cordella” di Lecce diretto da Carol Cordella, Radio Centro Stereo, Bisceglie.TV, I Think Magazine e Pro Music.

La serata è stata presentata dallo staff del programma “Estate in Città” di Radio Centro Stereo composto da Maria Roberta Losapio, Francesco Brescia, Francesco Lucivero e Mauro Belsito.

Di Antonella Pipoli gli incantevoli abiti indossati da Maria Roberta Losapio.

 Cinque le band che si sono esibite nel corso della serata: Zio Felp, Moaning Wells, Venaya, Iniqua e Carolina Da Siena. Diverse, invece, e tutti abilmente capaci e interessanti le stiliste che hanno presentato le loro creazioni: Eleonora Menga, Antonella Pipoli, Serena Mattia, Emanuela Conte, Maria Luisa Favia, Maria Pia Telentinis, Antonella Di Vita, Alessia Alessi, Lucy Cervellera, Jessica D’Urso.

A trionfare, secondo la valutazione della giuria “Moda” composta da Marco Di Leo, Marisa Minervini (modella della Provincia di Bari) e Tiziana Piscitelli (I Think Magazine), è stato il gruppo di stiliste formato da Antonella Pipoli, Maria Luisa Favia e Maria Pia Telentinis con la collezione “La Sovrana”. Secondo gradino del podio per Eleonora Menga e Alessia Alessi con “EcoModa”, terzo posto per Serena Mattia e Antonella Di Vita.

Domenico Muti, chitarrista del gruppo “Moaning Wells” ha vinto il premio speciale come miglior chitarrista della settima edizione. Il riconoscimento è stato conferito da Serena Ferrara e Pino La Rossa in rappresentanza dell’Associazione culturale “G. B. Ferrara” organizzatrice della “Notte blu della chitarra”.

 Menzione particolare per chi ha operato in maniera lodevole e professionale dietro le quinte: Giuseppe De Pasquale e Carmen De Vincenzo (hair styling) e Luciana La Notte (truccatrice).

[nggallery id=276]

 Serata fresca, dinamica, simpatica e che pone Teclas come una delle più propositive, capaci e rilevanti realtà associative del territorio regionale grazie allo staff completamente composto da giovani mossi da entusiasmo, competenza e spirito di servizio.

Alle modelle un ringraziamento particolare degli organizzatori ” per aver impreziosito la serata con i loro sorrisi, la loro professionalità e la voglia di divertirsi innanzitutto, ai conduttori il ringraziamento per aver reso scorrevole e piacevole l’appuntamento, al direttore artistico il merito di aver scelto cinque band che, sicuramente, faranno ancora molto parlare per la loro abilità tecnica, scenica e, naturalmente, artistica e alle stiliste i complimenti per aver lanciato un messaggio di sensibilizzazione a temi quali la natura, l’ambiente, l’importanza della storia e della cultura”.

Moda e Musica, infatti, altro non sono che due preziosi strumenti per coinvolgere, attrarre, comunicare e lanciare idee e “Contaminazioni” è riuscita a fare tutto ciò.

Foto: Adriana Parente e Jessica D’Urso 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here