Andria, magica atmosfera per il concerto-tributo di Wynton Marsalis a Daniela D’Ercole: tutte le foto

0
397

“Chi ha avuto la fortuna di esserci lo ha notato subito e le migliaia di persone che hanno voluto esserci e ci sono state in piazza Catuma lunedì 6 agosto hanno potuto assistere a quello che, a nostro avviso, è stato l’evento culturale e musicale più significativo della città di Andria. In un’atmosfera unica ed inconsueta per una città fin troppo abituata al baccano, al disordine e agli schiamazzi di piazza, anche musicali, pubblici, semipubblici, privati o sovvenzionati, seppur a pagamento, Andria ha avuto la fortuna di ospitare in una piazza pubblica e aperta a tutti, artisti e musicisti di prim’ordine mondiale”, scrivono i giovani dell’associazione locale “Io ci sono”.

Su tutti il grande Wynton Marsalis,  che  ha voluto rendere onore al ricordo indelebile di Daniela D’Ercole. Sul palco, accanto a Marsalis,  altri giganti della musica come Walter Blanding (sax), Maurizio Rolli (basso), Nicola Angelucci (batteria) e Claudio Filippini (piano) oltre alla magia del canto e all’esibizione di artisti italiani,  anche alcuni nostri conterranei che, imprigionati dalla magica atmosfera, hanno dato il meglio di sé in esibizioni di altissimo livello musicale.

[nggallery id=285]

“In una piazza Catuma egregiamente e magistralmente sonorizzata dal sempre ottimo “Centro Musica F.lli Di Salvatore”, quasi a testimoniare che per amplificare una grande piazza non serve un impianto grande ma un grande impianto, senza alcuna sfasatura, interruzione o disservizio, con quelle note musicali che uscivano pulite, chiare e distinte dal basso, dal pianoforte, dal sax tenore, dalla tromba, dalla batteria e dalla splendida voce degli artisti tutto è apparso magico, quasi surreale, a testimoniare che Andria può esser anche “altro”- scrivono ancora i giovani dell’associazione “Io ci sono”- . Bene ha fatto il papà di Daniela, come immenso è stato l’impegno di Raffaele nel crederci e nell’aver fatto l’impossibile per realizzare quello che è stato un sogno per l’intera città così come benissimo hanno fatto il Sindaco Nicola Giorgino e l’Assessore alle Politiche Giovanili, Flavio Civita, a sostenere questo evento storico e forse irripetibile, per qualità, umanità ed atmosfera. Molti di noi hanno voluto esserci e ci sono stati, apprezzando e ammirando spontaneità, genialità e magia. Chi credeva che questo non fosse possibile ad Andria ha dovuto ricredersi. Noi ci abbiamo sempre creduto ma gli ostacoli culturali da superare sono ancora tanti e, a volte, inimmaginabili”.

Tutte le foto della serata (PH©Roberto Buscemi)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here