Trinitapoli, evasione dai domiciliari e furto: due arresti

0
310

A Trinitapoli, i militari della locale Stazione Carabinieri, nel corso di controlli a soggetti sottoposti ad obblighi, hanno tratto in arresto per evasione L. G., nato a Trinitapoli, 46 anni.

Il soggetto veniva sorpreso all’esterno della propria abitazione dove si trovava sottoposto alla detenzione domiciliare per omicidio, resistenza a pubblico ufficiale, porto e detenzione abusiva di arma da fuoco.

Successivamente, ad esito di un servizio volto alla cattura di soggetti colpiti da provvedimenti restrittivi, veniva rintracciato e tratto in arresto C. V., nato a Milano 45 anni, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia, dovendo espiare una pena residua di 7 mesi e 27 giorni di reclusione per furto aggravato, commesso a Trinitapoli il 7 aprile 2015. 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO