Andria, auto con targa contraffatta: inseguimento, poi la fuga. Recuperate centraline

0
264

Alla guida dell’’auto vi erano due uomini che alla vista dei militari si dileguavano a forte velocità. Ne nasceva un inseguimento durato alcuni chilometri tra le strade interpoderali finché  i fuggitivi, dopo aver urtato un marciapiede, vistisi alle strette, abbandonavano il veicolo dileguandosi a piedi per le campagne circostanti.

Nel mezzo i carabinieri rinvenivano diverse centraline per auto, tre ganci traino e numerosi arnesi atti allo scasso sottoposti a sequestro unitamente all’’auto. Sono in corso indagini finalizzate all’’identificazione dei malfattori.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here