Margherita di Savoia, incendio sulla litoranea: bagnanti tra panico e atti di coraggio

0
321

Erano le 16 circa quando un incendio con fiamme alte alcuni metri scatena il panico tra i bagnanti dei vicini lidi:  molti avventori, tuttavia,  si avvicinano al rogo e grazie al loro coraggio e spirito di intervento dopo 45 minuti l’’incendio, le cui cause pare siano ancora ignote, è stato domato.

Dopo 50 minuti l’’intervento dei Vigili del Fuoco ma al loro arrivo, grazie al  al coraggio e al senso civico di chi si trovava sul posto, del manufatto andato in fiamme restava solo lo scheletro. Quanto accaduto deve anche far riflettere sulle condizioni in cui versano le aree circostanti i lidi balneari, le quali si trovano in condizioni di enorme potenziale pericolo per i frequentatori delle spiagge essendo colme di erba secca pronta a prender fuoco specie in giornate caldissime ed afose come il pomeriggio di giovedì 21 agosto, quando sicuramente le conseguenze di quanto accaduto, anche a causa dell’intervento tardivo dei Vigili del Fuoco sicuramente impegnati in altre operazioni di intervento, avrebbero potuto essere drammatiche, considerando anche le numerose autovetture parcheggiate nelle vicinanze.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here