Barletta, ai domiciliari tre imprenditori edili: sequestrati 3 milioni di euro

0
234

Su ogni appartamento venduto, secondo le indagini,  ricevevano in nero il 40% del prezzo: in cinque anni sarebbero così riusciti a tenere nascosti al fisco 10 mln di euro grazie alla vendita complessiva di 184 appartamenti evadendo così tre milioni di euro. Si tratta della 62enne Maria Virginia Crescente, di Angelo Battaglia, 40 anni, e Luigi Delvecchio, 37 anni; nei loro confronti è stata eseguita un’ordinanza di restrizione ai domiciliari.

Sono stati sottoposti a sequestro preventivo  beni per un valore pari a 3 milioni di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here