Canosa di Puglia, minaccia i genitori per avere soldi per la droga: arrestato

0
221

Di fronte all’’ennesima richiesta estorsiva avanzata nei confronti dei genitori, questi ultimi, in preda alla disperazione, hanno telefonato al numero di emergenza “112” consentendo l’’intervento dei carabinieri che hanno arrestato l’’uomo. La successiva attività ha consentito di appurare che il 32enne da tempo minacciava i genitori costringendoli a fornirgli il denaro utile all’’acquisto di sostanze stupefacenti.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Trani il 32enne è stato associato presso la locale casa circondariale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here